“Il giovane favoloso” in anteprima nazionale a Recanati

492

Le Marche ospitano l’anteprima nazionale del film di Mario Martone “Il giovane favoloso”. L’attesissima opera ispirata alla vita di Giacomo Leopardi, dopo essere stata presentata con ottimi risultati di critica e di pubblico alla 71^ Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia, sarà proiettata in anteprima nazionale domenica 12 ottobre a Recanati alla presenza del regista. “La produzione – dice il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca – realizzata da Palomar e Rai Cinema, è stata promossa ed adeguatamente sostenuta dalla Regione e dall’imprenditoria del territorio. Con questa iniziativa ci si propone di promuovere e sviluppare ulteriormente a livello internazionale la cultura delle Marche legata ad uno dei suoi figli più illustri e di valorizzarne l’offerta turistica dei luoghi e del proprio territorio”. SCHEDA
Prodotto da Carlo Degli Esposti e Patrizia Massa, una produzione Palomar con Rai Cinema con il contributo della Regione Marche e della Fondazione Marche Cinema Multimedia-Marche Film Commission, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali-Direzione Generale Cinema, distribuito da 01 Distribution (Rai Cinema), “Il giovane favoloso” uscirà nelle sale il prossimo 16 ottobre. Le riprese sono state effettuate nelle Marche lo scorso autunno (16 settembre – 26 ottobre) in numerose location:
Recanati: Casa Leopardi, palazzi storici, ville private, esterni centro storico, paesaggi e giardini, chiesa
Macerata: Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi
Loreto: Santa Casa di Loreto, paesaggi
Castelfidardo: paesaggi
Osimo: vicoli del centro storico, villa privata
Filottrano: villa privata
Marchigiane anche la maggior parte delle maestranze:
200 i professionisti coinvolti tra attori, comparse e generici;
3 stagisti di Cineresidenze-Masterclass di alta formazione dedicate ai mestieri del Cinema, progetto ideato dalla Fondazione Marche Cinema Multimedia e sostenuto dalla Regione Marche–Assessorato alle Politiche Giovanili;
30 ditte fornitrici dei materiali di scena;
3 musei marchigiani hanno fornito gli oggetti di scena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here