Carrabs assolto

568

Assolto per non aver commesso il fatto. L\’ex amministratore unico dell\’Assam delle Marche ed ex assessore regionale dei Verdi Gianluca Carrabs, è stato assolto dall\’accusa di peculato per presunti rimborsi spese da 10 mila euro incassati nell\’arco di due anni dall\’Assam, senza che, così sosteneva l\’accusa, ci fosse l\’evidenza che i costi fossero stati effettivamente sostenuti dall\’imputato. Il pm Ruggiero Dicuonzo aveva chiesto una condanna a 4 anni, ma il Gup Paola Moscaroli ha deciso per l'assoluzione, al termine di un processo con il rito abbreviato. L'ex amministratore dell'Agenzia di servizi agroalimentari, difeso dall'avv. Maurizio Benvenuto, ha espresso ''grande soddisfazione per una sentenza che ripristina la verità dei fatti e mi restituisce – ha detto – dignità e serenità''. Le spese per l'attività istituzionale (carburante, pranzi, parcheggi ecc.) e la relativa documentazione, aveva sostenuto, erano regolari, e ''prima di essere rimborsate erano controllate da un ufficio interno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here