L’ENIT a Rio 2016 per promuovere l’Italia

678

In occasione dei Giochi della XXXI Olimpiade di Rio de Janeiro, l’ENIT presenterà al mondo turistico brasiliano le eccellenze enogastronomiche delle Regioni italiane, in una serata organizzata sulla splendida terrazza del Consolato italiano. Faranno parte della platea duecento ospiti selezionati tra i maggiori Tour Operator locali, giornalisti, rappresentanti politici, dei media ed esponenti della cultura. Parteciperanno per le grandi emittenti televisive la RAI, con RAI1 e RAI2, e la brasiliana Globo. Saranno presenti l\’Ambasciatore d\’Italia in Brasile, Antonio Bernardini, il Console italiano di Rio de Janeiro, Riccardo Battisti, la Presidente di Abav Rio de Janeiro (Associazione Brasiliana Agenzie di Viaggio), il Direttore Esecutivo dell\’ENIT, Giovanni Bastianelli, esponenti della squadra azzurra ai Giochi e del CONI. L’ENIT coglierà l’occasione conviviale per promuovere il territorio italiano proprio attraverso la sua enogastronomia, infatti cibo e storia sono strettamente connessi, sapori e profumi raccontano a tavola cultura arte e tradizioni. Alcuni piatti tipici della nostra tradizione sono diventati simbolo dell’Italia nel mondo e rappresentano già da soli il nostro brand e l'idea di “lifestyle italiano”.
L’obiettivo è puntare alla promozione di itinerari turistici di tipo esperienziale, che mettano in primo piano le relazioni tra luoghi e persone. Portare nuova attenzione alla nostra Dieta Mediterranea, patrimonio immateriale dell’umanità, per favorire la valorizzazione di territori, spesso sconosciuti ai più, e mettere in evidenza le innumerevoli opportunità offerte al turista sportivo, dagli sport in montagna alle immersioni nei parchi marini, dal ciclismo al golf.
Non da ultimo, il buon cibo, vuole ricordare come una sana alimentazione sia fonte di energia, forza e vitalità, ingredienti indispensabili per un corretto stile di vita e che, come ci dimostrano tutti gli atleti che stanno dando vita a questo grandioso spettacolo sportivo, se unito a impegno e determinazione non può che contribuire a raggiungere risultati vincenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here