Presentati i primi 3 vini delle Tenute Pieralisi

829

Questa mattina presso la sala degustazione dell’Azienda Tenute Pieralisi si è tenuta la presentazione del nuovo progetto vitivinicolo. Alla presenza del Presidente Gennaro Pieralisi, dell’A.D. Andrea Pieralisi, del Direttore Commerciale Davide Orrù e dell’enologo di fama internazionale Carlo Ferrini, coadiuvato dall’enologo Simone Schiaffino, sono stati presentati i primi tre vini della gamma Tenute Pieralisi. Sotto questa etichetta, l’Azienda raccoglie una piccola produzione di grandissima qualità e di sicuro grande successo. L’Azienda agricola Tenute Pieralisi nasce nel 2012 dalla precisa volontà della famiglia Pieralisi di mettere al centro delle attività agricole le proprie tenute, partendo dalla valorizzazione degli splendidi vigneti ed oliveti.
Questa volontà ha dato vita ad un progetto innovativo ed ambizioso caratterizzato da una nuova visione dell’agricoltura e della gestione della Terra. Tutte le scelte fatte, dalla conversione ad agricoltura biologica, al metodo di allevamento delle viti, sono funzionali ad una viticoltura illuminata e rispettosa del territorio dove la ricerca dell’eccellenza e la sostenibilità del ciclo produttivo sono le basi del nostro lavoro.

I vini Tenute Pieralisi, provengono da un unico vigneto dei tenimenti, la vigna “Colle del Sole” che circonda la cantina. Questo per la precisa scelta di avere solo pochi minuti tra la raccolta del grappolo, selezionato a mano sulla pianta, e la sua spremitura, per far sì che solo il meglio della natura intervenga nei processi di vinificazione. Nel caso del Villaia, Verdicchio dei Castelli di Jesi D.O.C. Classico Superiore, la vinificazione avviene esclusivamente con i lieviti autoctoni, a conferma della incessante ricerca di tipicità ed esaltazione del territorio.

In cantina lo staff tecnico guidato da Carlo Ferrini, è impegnato a salvaguardare e valorizzare la tipicità delle uve prodotte nei nostri vigneti, ricorrendo esclusivamente a pratiche enologiche semplici e mai invasive. Carlo Ferrini, con il suo incredibile bagaglio tecnico e umano, interpreta ed esalta le peculiarità delle nostre uve con grande semplicità e naturalezza, creando vini emozionali dalle caratteristiche organolettiche uniche, alternativi ai vini moderni dal gusto sempre più standardizzato.
I vini Tenute Pieralisi nascono dall’ascolto, dal rispetto e dall’emozione. L’ascolto della campagna, dalla terra al clima, ad ogni singola vite e dei suoi naturali cicli. Il rispetto della natura, in ogni sua forma, dei ritmi della vita contadina e dei suoi rituali. L’emozione della complessità di un lavoro basato sulla tradizione, con un pizzico di audacia, e che termina con un sorso ad occhi chiusi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here