Premiato il progetto La Mole

722

Il progetto di creazione di un sistema culturale presso la Mole Vanvitelliana è partito nel 2015 con un lungo lavoro che riguarda l\’identità del luogo, la sua comunicazione all\’esterno, la sua riconoscibilità. Questo lavoro riceve,oggi, due tra i più prestigiosi riconoscimenti in Italia sulla comunicazione: quello dell\’AIAP (associazione italiana agenzie di pubblicità), ritirato la scorsa settimana dall\’agenzia Tonidigrigio, autrice del progetto per il Comune, e quello dell\’ADI, Associazione per il Disegno industriale. In particolare, l\’ADI ha inserito il progetto La Mole all\’interno dell\’ADI Design Index, pubblicazione annuale che raccoglie il miglior design italiano selezionato dall\’Osservatorio permanente dell\’ADI. La presentazione del volume avverrà lunedì 9 ottobre, presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, appuntamento al quale parteciperà il Comune di Ancona, rappresentato dall\’Assessore Marasca, con l\’agenzia Tonidigrigio. L'Assessore Marasca esprime la soddisfazione di tutta l'amministrazione: "Siamo felici per questi due importantissimi premi. Felici perché significa che siamo sulla strada giusta, e che abbiamo bruciato i tempi su scala nazionale; ma felici soprattutto perché questi premi dimostrano che dedicando a un progetto importante il tempo che merita, lavorando fianco a fianco con i professionisti scelti, costruendo dei contenuti ambiziosi e solidi, si arriva a risultati che sino a poco tempo prima erano impensabili. Che la Mole Vanvitelliana fosse uno dei nostri grandi tesori da sprigionare, era chiaro a tutti, ma che in poco tempo, alla luce di un progetto serio e di medio e lungo termine, arrivasse a ricevere riconoscimenti nazionali proprio in virtù del progetto, e non solo per la sua bellezza architettonica, non era immaginabile qualche anno fa."
L'ADI Design Index è, oltre che un riconoscimento, un volume destinato a girare per tutte le aziende collegati all'ADI, quindi per le principali imprese italiane che si occupano di stile, made in Italy, design, cura delle cose: questo, oltre che suscitare orgoglio, rappresenta una grande possibilità di relazioni e sinergie per il prossimo futuro.
"Ringraziamo l'agenzia Tonidigrigio, autrice del progetto di costruzione identitaria della Mole" prosegue l'Assessore Marasca "e siamo felici che una giovane e dinamica realtà del territorio, grazie a una scommessa fatta assieme al Comune di Ancona, arrivi con noi ad ottenere questi riconoscimenti. Ora continuiamo a lavorare, perché c'è molto da fare, ma la strada è quella giusta".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here