Logistica, l’intermodalità fa sistema: la firma del Protocollo

1362

Venerdì 16 la sigla dell’accordo con il presidente Bonaccini, l’assessore Donini e i rappresentanti dei principali nodi intermodali pubblici e privati dell’Emilia-Romagna

Stefano Bonaccini

Insieme per la crescita del sistema logistico e ferroviario dell’Emilia-Romagna.
Punta alla qualificazione a livello nazionale ed internazionale e allo sviluppo di azioni comuni il Protocollo di intesa che sarà firmato, venerdì 16 marzo a Bologna, tra Regione e Autorità del sistema portuale del mare Adriatico centro settentrionale, Cepim Spa, Dinazzano Po Spa, Interporto Bologna Spa, Terminal Rubiera srl, Lotras srl, Terminali Italia srl gruppo ferrovie dello stato, Hupac spa, otto tra i principali nodi intermodali pubblici e privati del territorio.

Alle 11 nella Sala della Giunta (9^ piano, viale Aldo Moro 52) la firma e la conferenza stampa di presentazione dell’accordo con il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, l’assessore regionale alla Mobilità e trasporti, Raffaele Donini, e Paolo Ferrecchi, direttore generale regionale cura del territorio e dell’ambiente. Saranno presenti i rappresentanti degli enti e delle società coinvolti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here