Ancona, una Pasqua all’insegna della Cultura

935
Place de l'Europe, Stazione Saint Lazare, Parigi, Francia 1932 Copyright: © Henri Cartier-Bresson / Magnum Photos

Un week-end all’insegna della Cultura, quello che attende gli anconetani e i visitatori per le festività di Pasqua.

Place de l’Europe, Stazione Saint Lazare, Parigi, Francia 1932 Copyright: © Henri Cartier-Bresson / Magnum Photos

Alla Mole Vanvitelliana la mostra Henri Cartier-Bresson fotografo, dedicata ad uno dei più grandi fotografi di tutti i tempi- resterà aperta sia nella giornata di Pasqua, domenica 1 aprile, sia lunedì 2 aprile (Pasquetta), con il consueto orario 10-19 (la biglietteria chiude un’ora prima). Tutte le info sulla mostra- promossa dal Comune di Ancona e organizzata da Civita Mostre in collaborazione con la fondazione HCB e Magnum Photos Parigi e aperta fino a 17 giugno- su www.cartierbressonancona.it

Aperta fino a lunedì 2 aprile- giorno in cui chiuderà i battenti- la mostra dedicata a Carlo Urbani a 15 anni dalla sua morte del “il medico della Sars”, nato a Castelplanio. La mostra -insignita della Medaglia del Presidente della Repubblica- è ospitata presso il Museo Tattile Statale Omero alla Mole, è aperta tutti i giorni con orario 16-19, mentre la domenica di Pasqua e il lunedì di Pasquetta è visitabile con orario 10-13 e 16-19.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here