Porto di Ancona, ultimo approdo del 2018 per le crociere: un aumento a doppia cifra

274

Con la nave Nautica della compagnia Oceania Cruises si chiude la stagione delle crociere 2018. Il presidente Giampieri: un lavoro di sistema per raggiungere questi risultati

Una bella stagione quella delle crociere al porto di Ancona. Domani attracca la Nautica della compagnia Oceania Cruises, ultimo approdo del 2018 per le crociere che ha visto un totale di 38 approdi complessivi di cui 20 di Msc Sinfonia, che ha già confermato la propria presenza nel porto dorico nel 2019.

MSC Sinfonia

La Nautica, una nave da crociera classica ed elegante, arriva da Venezia alle 7 per ripartire alle 19 per Spalato, in Croazia. A bordo ci saranno 670 crocieristi e 400 persone dell’equipaggio. Per tutti loro, saranno a disposizione la bellezza della città di Ancona e delle altre località marchigiane dove vengono organizzate le escursioni con guide turistiche specializzate.

La stagione 2018 delle crociere segna un risultato con un aumento a doppia cifra mentre gli operatori del settore sono già al lavoro per l’estate 2019.

Rodolfo Giampieri

“E’ stata una bella stagione per le crociere nel porto di Ancona – dice il presidente dell’Autorità di sistema portuale, Rodolfo Giampieri -, crediamo che le persone che sono arrivate a bordo di queste navi siano ripartite con un sorriso dopo aver conosciuto la bellezza di questa città e delle altre località delle Marche visitate. Ringraziamo tutti coloro che sono venuti a trovarci, le compagnie, gli operatori che hanno consentito di raggiungere questi risultati e diamo a tutti un arrivederci al prossimo anno. Siamo convinti che dalle crociere, continuando a lavorare come sistema, potranno nascere delle ottime opportunità per il turismo della regione trasformandole in crescita per il lavoro delle imprese e occupazione”.