Mondomarine lancia la nuova linea Classic

377
La nuova linea “Classic” interamente in alluminio, va intesa come un rinnovamento nello stile dello storico cantiere Mondomarine, parte di Palumbo Superyachts dallo scorso autunIl primo modello ad essere stato sviluppato dallo studio Luca Dini a cui il cantiere ha affidato i progetti sia della linea “Classic” che della nuova linea “Discovery”, è il Classic 50 metri.

“Il M/Y Sarastar 60 metri consegnato da Mondomarine nel 2017 è stata il punto di partenza.” dichiara Luca Dini. “Parlando di linee esterne il nostro target era un’evoluzione sì, ma non lo stravolgimento del concept alla base di quella barca dal design sportivo ed elegante con una unione di spigoli e curve, forme sinuose e angoli, in un insieme che tuttavia risultava non stridente ma armonico. In breve una rivisitazione creativa che, anche se potrebbe sembrare un paradosso, si traduce in un Classico Moderno”.

La nuova linea resta nel solco della pura tradizione Italiana ma al contempo aggiunge qualcosa di diverso: viene dato un contrasto accentuato tra margini netti e linee sinuose, curve morbide e angoli taglienti, vuoti e pieni, arrivando ad un insieme che sia comunque bilanciato, coerente ed elegante.
Vengono aggiunti sia sullo scafo che sulla sovrastruttura vari dettagli estetici e delle incisioni, che colpiti dal sole creano un gioco di luci e ombre che arricchiscono l’aspetto generale della barca.
Questi elementi rimandano ad esempi del classico car design italiano che è da sempre, per Luca Dini, una delle maggiori fonti di ispirazione ed in particolare quest’ultimo si è ispirato ai modelli Gran Turismo di Ferrari e Lamborghini.
Il Classic 50 metri può ospitare 10 persone suddivise in quattro comode cabine posizionate nel lower deck e in un’ampia cabina armatoriale sul main deck dotata di due balconi esclusivi. L’equipaggio è stato previsto di 10 persone.
Click on the images to download the high resolution format
Loa…………………………….……….……49m
Beam max……………………….……….…9.40m
Draft …………………………………………………2.30m
GRT …………………………………………………499 GT
Speed cruising …………………………………..18.5 knots
Speed maximum ………………………………. 22.0 knots
Range ………………………………………………3,500 miles at 12.0 knots
Engine options …………………………………. 2 X MTU 12V4000M73L (2,160 kW each)
Construction …………………………………….. All Aluminum
Naval architect …………………………………. Palumbo Superyachts
Exterior Designer ……………………………… Luca Dini Design
Mondomarine

Fondato nel 1915 come cantiere navale Campanella, Mondomarine ha una diversificata esperienza nella costruzione navale. Per decenni fu un centro di manutenzione e riparazione per navi commerciali fino a quando negli anni ’70, con una nuova proprietà, il cantiere iniziò a costruire superyacht con il marchio Mondomarine. Acquisito da Palumbo Superyachts nel novembre 2018, oggi il costruttore di yacht di lusso Mondomarine produce superyacht in alluminio e acciaio da 40 a 75 metri. Focalizzato sulla progettazione e produzione di yacht personalizzati, il cantiere lavora a stretto contatto con i clienti, dall’elaborazione concettuale ed ingegneristica alla costruzione e consegna finale. Progettisti, ingegneri e staff del cantiere lavorano insieme per garantire che ogni dettaglio soddisfi gli esigenti standard di produzione di Palumbo Superyachts. Ipanema, Tribù, Sara Star e Serenity sono solo alcuni degli iconici superyacht della famosa flotta Mondomarine. Attualmente, il cantiere ha 2 linee, Discovery e Classic, oltre ai due distinti progetti per i superyacht Eidos e Sea Falcon. Mondomarine fa parte di Palumbo Superyachts, che comprende anche: Columbus, ISA Yachts, Extra e Palumbo SY dedicato al refit.