Il cluster marittimo ad Ancona per discutere di portualità e burocrazia

345
Il presidente di Federagenti Gian Enzo Duci

Si terrà ad Ancona il 14 giugno 2019 presso l’hotel Seebay di Portonovo l’Assemblea nazionale di Federagenti la Federazione Nazionale degli Agenti Raccomandatari Marittimi e Mediatori Marittimi. Il capoluogo marchigiano sarà quindi teatro dell’incontro in cui saranno presenti alcuni fra i più importanti opinion makers del settore marittimo e della portualità nonché una nutrita rappresentanza di tutte le aziende italiane operanti nei porti, nello shipping e nella logistica e, come da consuetudine, una ricca delegazione del mondo delle istituzioni che amministrano il sistema infrastrutturale del Paese. Parteciperanno fra gli altri il Comandante Generale delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, Giovanni Pettorino, i Presidenti delle due Associazioni armatoriali, Stefano Messina e Mario Mattioli, e il Direttore Generale Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Mauro Coletta.

Il presidente di Federagenti Gian Enzo Duci

“Come ogni anno – ha dichiarato il Presidente di Federagenti Gian Enzo Duci –  durante questo periodo ci incontriamo per fare il punto su un settore, quello dello shipping, che, pur essendo antico quasi quanto l’umanità stessa, tende a mutare in maniera estremamente veloce, un’accelerazione che porta a profondi cambiamenti dello scenario internazionale e, quindi, dell’intero sistema logistico – infrastrutturale. Il tema che discuteremo nell’assise di Ancona sarà la burocrazia che nella nostra attività paralizza il business e le opportunità di crescita delle nostre aziende, aggravando il rischio d’impresa di tutti gli operatori del settore marittimo portuale. Quest’anno capovolgeremo l’impostazione canonica dell’Assemblea di categoria e, una volta tanto, sarò io a fare le domande su quanto sopra espresso a due noti giornalisti come Giannantonio Stella e Luca Telese. Proveremo, quindi, a cambiare prospettiva al fine di apportare un valore aggiunto a questo nostro incontro”.

Andrea Morandi

“Sono ben contento che la nostra Assemblea si tenga proprio qui ad Ancona – ha sottolineato Andrea Morandi Presidente degli Agenti Raccomandatari Marittimi e Mediatori Marittimi di Marche e Abruzzo – sarà una grande occasione per dare centralità al nostro porto, uno scalo sempre più rilevante in Adriatico sia dal punto di vista delle merci che dai passeggeri e con indicatori in continua e costante crescita”.

Gabriele Costantini

Il programma della giornata

Saluti di benvenuto

  • Presidente Associazione Agenti Marittimi Marche e Abruzzo, Andrea Morandi

Saluti istituzionali

  • Sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli
  • Presidente Regione Marche, Luca Ceriscioli
  • Presidente AdSP del Mar Adriatico Centrale, Rodolfo Giampieri
  • Direttore Marittimo Ancona, Enrico Moretti

Intervento

  • Direttore SRM, Massimo Deandreis
  • Relazione e presentazione del manifesto programmatico sulle emergenze del cluster marittimo del Presidente di Federagenti, Gian Enzo Duci

Interventi

  • Presidente AssArmatori, Stefano Messina
  • Presidente Confitarma, Mario Mattioli
  • Comandante Generale Capitanerie di porto – Guardia Costiera, Giovanni Pettorino
  • Direttore Generale Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Mauro Coletta

Il Presidente di Federagenti Gian Enzo Duci intervista

  • Giannantonio Stella e Luca Telese

Conclusioni

  • Presidente Federagenti Gian Enzo Duci

Federagenti in pillole

Federagenti è la Federazione Nazionale degli Agenti Raccomandatari Marittimi e Mediatori Marittimi e opera su tutto il territorio nazionale attraverso le 16 locali associazioni di categoria che coprono tutti i 144 porti italiani (unica associazione imprenditoriale del settore marittimo portuale).

Gli agenti marittimi operano nel settore container, crociere, tramp (assistenza a navi che trasportano petrolio, carbone, e altre rinfuse secche), nella gestione navale, nello yachting (assistenza a imbarcazioni da diporto a motore e vela) e nel brokeraggio (intermediazione e ricerca noli e compravendita navale).

L’attività di Federagenti si sviluppa in diverse direttrici:

  • Promozione della portualità nazionale e sviluppo dei traffici marittimi;
  • Promozione della collaborazione fra Associazioni Federate e categorie associate;
  • Tutela delle Associazioni Federate e delle categorie associate presso tutte le sedi e amministrazioni nazionali e internazionali e presso le organizzazioni sindacali di datori di lavoro e prestatori d’opera;
  • Svolgimento di funzioni arbitrali e di conciliazioni nelle controversie tra le Associazioni Federate, i loro Associati e le categorie aderenti.

Federagenti aderisce a Confcommercio, alla Confetra, alla Federazione del Mare, al Comitato Nazionale Welfare Gente di Mare. La Federazione aderisce inoltre a FONASBA (Federazione Mondiale Agenzie Marittime) ed ECASBA (Federazione Europea Agenzie Marittime).

Il Segretario Generale è Marco Paifelman, nato a Roma il 9 febbraio 1966. Nominato il 14 dicembre 2004, entra in Federagenti nel 1993 dopo una significativa esperienza al Comitato Nazionale di Coordinamento dell’Utenza Portuale e nella Società Antinquinamento Castalia del Gruppo IRI.

Salviamo il Pianeta