Porto di Ancona, venduto un nuovo 52 metri CRN

308

CRN, storico cantiere navale e brand di Ferretti Group, annuncia la firma del contratto per un nuovo yacht custom da 52 metri, completamente in alluminio. Si tratta dello scafo numero 142 del cantiere, che è stato venduto mediante il broker Eduardo Cury, Presidente di Miami Yacht Access. Il cliente è rappresentato da Antonello Vittorio Meloni, Direttore del Dipartimento Luxury Assets di Finakey SA, multi-family office basato a Ginevra.

Il nuovo progetto è stato sviluppato dall’ufficio tecnico di CRN insieme allo studio di design e architettura Omega Architects guidato da Frank Laupman, che ne ha curato il concept, e allo studio di design Massari Design, che firma gli interiors. La passione e la grande competenza di CRN si combinano al talento dei due studi per dare vita a un’opera assolutamente unica che rispecchia appieno la personalità dell’armatore.

Caratterizzato dal profilo basso e filante della nave da diporto, che ne esprime il carattere sportivo, il nuovo yacht è stato progettato nel pieno rispetto delle proporzioni, combinando spazi outdoor molto ampi volumi indoor con grandi finestrature che offrono un contatto costante e diretto con il mare.

Questo 52 metri è il terzo felice capitolo della collaborazione con Omega Architects, che ha già prodotto l’iconico 73 metri Yalla, nel 2014, e il meraviglioso 62 metri CRN M/Y 138, attualmente in costruzione.

CRN ha in costruzione quattro yacht fully-customCRN M/Y 137 62 metri, attualmente in fase di consegna, CRN M/Y 138 62 metri, CRN M/Y 139 72 metri e CRN M/Y 141 60 metri.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here