La mobilità che cambia: i nuovi scenari della rivoluzione digital e del 5G

159

La rivoluzione digital e l’arrivo della tecnologia 5G promettono di stravolgere gli attuali scenari di mobilità, rendendo le vetture sempre più connesse e in grado di elaborare e scambiare informazioni con altri veicoli, infrastrutture, sistemi “intelligenti”. Questa rivoluzione, già in corso, impatterà in maniera significativa sulle strategie degli operatori automotive e non solo, con l’obiettivo di aumentare la sicurezza sulle nostre strade.
Sarà questo il tema centrale del nuovo appuntamento con #FORUMAutoMotive, il serbatoio di idee e centrale di dibattiti sui temi della mobilità a motore, che torna il 21 aprile con due talk show che completano la prima tappa del 2021, iniziata lo scorso 22 marzo con un focus sulla filiera della mobilità.

L’evento, realizzato nello studio televisivo allestito presso la sala Congressi dell’Enterprise Hotel di Milano, sarà interamente trasmesso in streaming sulla pagina Facebook di #FORUMAutoMotive (https://www.facebook.com/forumautomotive).

“Mobilità che cambia: rivoluzione digital e 5G. Nuovi scenari” è il titolo del nuovo appuntamento che affronterà con un approccio soprattutto divulgativo una tematica strategica per il futuro delle nostre città e delle nostre strade, il cui significato insieme ai benefici sempre più spesso sono dati scontati. Al contrario, sia consumatori finali sia gli stessi addetti ai lavori nelle concessionarie come nelle officine necessitano di maggiori informazioni.

Si inizierà alle ore 14.30 con la consegna del Premio “Personaggio dell’anno 2021 per #FORUMAutoMotive” e l’intervista al premiato da parte del promotore dell’evento, il giornalista Pierluigi Bonora.
Seguiranno il saluto di Alessandro Galimberti, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e giornalista de “Il Sole 24 Ore”, e l’intervento di Alma Fazzolari, di Assotelecomunicazioni, che spiegherà in modo semplice e divulgativo la nuova tecnologia 5G, le sue applicazioni nel mondo dell’auto e l’impatto nella vita di tutti i giorni.

Messe in campo tutte le informazioni necessarie e di contesto, il primo talk show di giornata, moderato dal giornalista Marco Lombardo Giassetti, caporedattore de “il Giornale” e fondatore del sito trameetech.it, si focalizzerà sulle sfide aperte nel mondo della telematica e sulla competizione tra gruppi tradizionali di questo mercato e big provenienti da altri settori. Ne discuteranno primari esponenti del mondo dell’IoT (Internet delle cose, cioè la connessione a Internet di diverse tipologie di oggetti) su quattro ruote e aziende produttrici di componenti dell’auto impegnate nel rendere le vetture sempre più sicure e connesse.

Poi la parola passerà ai rappresentanti delle Case costruttrici di automobili, moto e veicoli industriali che mostreranno in modo concreto come la svolta digitale sia già salita a bordo di molti mezzi in circolazione sulle nostre strade e ne illustreranno l’impatto che già oggi questa sta avendo e potrà avere in futuro per ridurre gli incidenti. Un’evoluzione che riguarda anche i concessionari, sempre più anche attori fondamentali per la formazione degli acquirenti di nuovi veicoli, chiamati a un uso consapevole di tutti i nuovi strumenti di assistenza alla guida e di infotainment (intrattenimento) presenti a bordo.

Il dibattito sarà moderato da Umberto Zapelloni, Responsabile inserto mobilità de “Il Foglio”, e arricchito dall’esperienza di Icona, l’azienda italiana proiettata al futuro della mobilità, una filosofia perfettamente incarnata dal prototipo Nucleus lanciato qualche anno fa e che, con il suo sistema di guida interamente autonomo di livello 5, ha compiuto un salto in avanti di due generazioni eliminando il volante e ridefinendo gli spazi all’interno dell’abitacolo.

Fare chiarezza, spiegare e non dare per scontato che la maggior parte delle persone abbia recepito tutto quanto viene proposto. Siamo sicuri che la terminologia in inglese e gli acronimi in fatto di mobilità siano compresi da tutti, politici e noi giornalisti inclusi? Le persone hanno ben assimilato cosa porta, in fatto di sicurezza ed efficienza, tutta l’innovazione nel settore auto e nella mobilità in genere? Trasparenza e semplicità sono fondamentali. È il leitmotiv 2021 di #FORUMAutoMotive. I relatori dovranno impegnarsi in questo. Non è facile, è vero, anche il linguaggio è cambiato, ma non si dia tutto per scontato”, afferma Pierluigi Bonora, promotore di #FORUMAutoMotive.

 

Tutte le informazioni sull’evento sono disponibili sul sito www.forumautomotive.eu e sulla pagina Facebook  https://www.facebook.com/forumautomotive/.

 

PROGRAMMA – 21 APRILE 2021

Enterprise Hotel – Corso Sempione, 91

Milano


Ore 14.30 Pierluigi Bonora intervista e consegna il premio “Personaggio dell’anno 2021 per #FORUMAutoMotive”
Ore 15:00 Saluto del giornalista e promotore di #FORUMAutoMotive Pierluigi Bonora e di Alessandro
Galimberti, Presidente dell’ordine dei giornalisti della Lombardia
“Mobilità che cambia: rivoluzione digital e 5G. Nuovi scenari”
A competere con i gruppi tradizionali saranno sempre più anche i big di altri settori. È una nuova
globalizzazione
Ore 15:10 Introduzione di Alma Fazzolari, Assotelecomunicazioni
Ore 15.25 Primo talk show
Modera Marco Lombardo Giassetti, Caporedattore del Giornale e fondatore del sito trameetech.it
Intervengono:
Massimo Braga, Vice Direttore Generale di LoJack Italia
Marco Do, Direttore della comunicazione di Michelin Italia
Fabio Galetto, Sales Director Automotive di Google Italia
Fabio Giuliani, General Manager Gruppo Bosch in Italia
Toni Purcaro, Presidente DEKRA Italia e Head of DEKRA Region Central East Europe & Middle East
Ore 16.10 – Secondo talk show
Modera Umberto Zapelloni, Responsabile inserto mobilità il Foglio
Intervengono:
Marco Alù Saffi, Direttore Relazioni Esterne Ford Italia
Michele Crisci, Presidente e Amministratore Delegato di Volvo Cars Italia
Enrique Enrich, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania
Teresio Gigi Gaudio, Presidente e Amministratore Delegato di Icona
Plinio Vanini, Presidente di Autotorin

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here