Adottare comportamenti sostenibili ed essere ricompensati?

447

Da oggi è possibile grazie alla campagna generazione SpreK.O. promossa da Cittadinanzattiva, con la collaborazione di AnconAmbiente, l’app Junker e la piattaforma greenApes

 

La generazione spreK.O., promossa da Cittadinanzattiva, arriva nei Comuni serviti da AnconAmbiente: Ancona, Fabriano, Serra de’ Conti, Sassoferrato e Cerreto d’Esi, con l’obiettivo di rendere i cittadini sempre più i veri protagonisti delle scelte per la transizione verso un’economia circolare. La mission della generazione spreK.O. nasce da una riflessione sulla drammatica e profonda incompatibilità tra i limiti ambientali del pianeta e l’attuale modello di produzione e consumo, basato spesso sulla logica dell’usa e getta: è sempre più evidente ed urgente la necessità di un cambiamento significativo degli stili di vita e dei modelli di produzione e consumo in un’ottica di promozione dello sviluppo sostenibile dei territori e della comunità. Per far questo, occorre la collaborazione di tutti i soggetti coinvolti nella sfida: cittadini consumatori, imprese, media, istituzioni, decisori politici, società civile tutta.

È quello che accade nei Comuni serviti da AnconAmbiente. Grazie alla collaborazione con i Comuni di AnconAmbiente da oggi sono attive le sfide Ti presento i RAEE ed Esausto a chi?, promosse da Cittadinanzattiva e disponibili su greenApes, la piattaforma che premia la sostenibilità.

Questa collaborazione persegue un duplice obiettivo:

  1. sensibilizzare i cittadini sui comportamenti più responsabili da adottare in un’ottica di giusto conferimento di rifiuti quali oli esausti e RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) che, se non correttamente smaltiti, possono arrecare seri danni ambientali, in aggiunta al danno economico legato al mancato recupero di risorse riutilizzabili;
  2. mettere a disposizione dei cittadini la mappatura dei punti di conferimento, grazie all’integrazione con Junker, l’app per la raccolta differenziata più evoluta e usata d’Italia, per facilitarli nel corretto conferimento di oli e RAEE. In aggiunta, in un’ottica di partecipazione ed attivismo, i cittadini potranno aiutare la community segnalando i punti di conferimento attivi e non mappati.

Partecipando alle sfide Ti presento i RAEE ed Esausto a chi? di generazione spreK.O. sarà possibile accumulare punti BanKonuts su greenApes e scegliere premi 100% sostenibili, per aver fatto la cosa giusta!

“Questa collaborazione con AnconAmbiente è un esempio virtuoso del tipo di alleanze necessarie per realizzare il cambiamento. Si tratta di un esempio concreto di come l’impegno congiunto del gestore della raccolta rifiuti e della società civile sia strategico per promuovere il protagonismo e l’empowerment dei cittadini nell’adottare nuovi stili di vita improntati al rispetto dell’ambiente, alla diffusione dell’economia circolare e di modelli di sviluppo più sostenibili dichiara Tiziana Toto, responsabile politiche dei consumatori di Cittadinanzattiva.

Antonio Gitto

Ogni azione di sensibilizzazione nei confronti degli utenti che risiedono nei comuni gestiti dall’azienda – ha rilevato Antonio Gitto Presidente di AnconAmbiente – è sempre utile e ci aiuta a raggiugere tutti gli obiettivi aziendali prefissi”. “Abbiamo sempre puntato molto sui progetti di educazione ambientale – ha dichiarato Roberto Rubegni Amministratore Delegato di AnconAmbiente– poiché sono uno strumento veramente efficace nel diffondere una coscienza ecologica diffusa che è oggi elemento primo nella corretta differenziazione dei rifiuti”.

Roberto Rubegni Amministratore Delegato AnconAmbiente SpA

Accetta la sfida di generazione spreK.O.! ecco come fare:

Scarica gratuitamente la app di greenApes sul tuo smartphone e crea il tuo profilo. Quando richiesto, inserisci il codice/coupon NONSPRECARE! e partecipa alle sfide Ti presento i RAEE ed Esausto a chi?

Ad ogni conferimento accumulerai tantissimi BankoNuts da utilizzare per sconti e premi 100% sostenibili.

Cimentati anche in tutte le altre sfide della generazione spreK.O. promosse da Cittadinanzattiva!

Per saperne di più visita il sito web http://generazionespreko.it 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here