La Camera di Commercio delle Marche al Salone del Mobile

494

La presenza di operatori e buyer numerosa oltre le aspettative della vigilia, l’alta qualità delle produzioni marchigiane al Salone fanno dell’evento milanese una preview preziosa per riattivare la visibilità del nostro distretto, in attesa dell’appuntamento del Salone in aprile, a cui bisognava essere presenti.

Ne è convinto il Presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini che con il Vice di Camera Marche , l’Avv. Salvatore Giordano, ha visitato oggi il Salone di Milano recandosi presso tutti e dieci gli stand delle imprese marchigiane presenti.

Non una visita ufficiale e formale ma un reale momento di ascolto degli imprenditori e delle loro istanze da tradurre in progetti e misure realmente necessarie al territorio.

Un ascolto da cui emerge, spiega Giordano, il quadro di un settore in ripresa, reattivo, che al netto delle chiuse della stagione pandemica, guarda oltre e riparte con produzioni che sorprendono per l’alto grado di innovazione.

Le criticità evidenziate da imprenditori sono la carenza di materia prima (componentistica elettrica ed elettronica i primis) e difficoltà a reperire tecnici specializzati.

Ciò nonostante gli imprenditori si mostrano motivati e pronti a investire che hanno bisogno della vicinanza delle istituzioni. Ribadisce Sabatini

Camera Marche c’è. E sabato 11 settembre, alle ore 11.30 presso la sede camerale di Pesaro il Presidente Sabatini farà il punto con il Vice Presidente della Regione Marche Mirco Carloni proprio sul mobile con un approfondimento all’aspetto delle esportazioni. Con loro Moreno Bordoni, Presidente dell’Azienda Speciale TECNE braccio operativo di Camera Marche per i settori di Mobile e Meccanica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here