Estra Prometeo e Mantovani c5 tra sport e giovani

396

Rinsaldata la collaborazione con la storica società anconetana di calcio a 5 che da anni persegue con impegno una politica fatta di giovani e territorio

Rinsaldare i rapporti sul territorio all’insegna di uno sport fatto di giovani e di valori. Con queste prerogative il presidente di Estra Prometeo Marco Gnocchini ha incontrato i rappresentanti della Mantovani calcio a 5, società modello a livello regionale di inclusione e cura del settore giovanile.

Il club anconetano, presieduto da Don Giancarlo Sbarbati, da anni coltiva con impegno la pratica sportiva arrivando ad annoverare una prima squadra maschile e una femminile con annessi vivai e attività di base. Il tutto sfruttando una struttura all’avanguardia come il Pala Massimo Galeazzi. Nell’occasione è stata rinsaldata anche la collaborazione vera e propria nata tra Mantovani ed Estra Prometeo nei mesi scorsi.

Una collaborazione fondata sull’unità di intenti e sui sani valori dello sport evidenziati dentro e fuori dal campo. Presenti insieme a Gnocchini, l’allenatore della prima squadra e dell’Under17 Emanuele Ferraresi, il direttore generale Simone Gigante e il dirigente Rocco Candelino in rappresentanza dell’intera società.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here