Partito il conto alla rovescia per la Conero Running

556

 Cresce l’attesa per il ritorno della Conero Running dopo due anni di sospensione per Covid e Domenica 24 aprile sul lungomare della Riviera del Conero con partenza alle ore 9 si correrà la mezza maratona che assegnerà per la prima volta in 10 edizioni, il campionato italiano master individuale e di società. Il percorso sulla distanza di 21,097 Km prevede un anello che partirà da via Litoranea a Numana di fronte al Giulia a Mare e condurrà i corridori nel cuore di Porto Recanati per poi tornare a Numana con l’arrivo all’interno del porto.

L’evento organizzato dalla Grottini Team Recanati ha confermato il binomio solidale con la Fondazione dell’Ospedale Salesi Onlus a cui sarà devoluto un euro della quota di iscrizione. Col ricavato sarà acquistato un ecografo portatile. Le premiazioni si svolgeranno alle ore 11.30 sul palco all’interno del Porto di Numana. Sabato 23 aprile dalle ore 15 si svolgeranno all’interno del porto le gare per i più piccoli, fino ai nati nel 2010 e sarà possibile effettuare il ritiro del pacco gara. Il pomeriggio sarà allietato dalla presenza dei Cosplay grazie alla collaborazione con l’associazione Fumetti Indelebili e dell’animazione di Happiness Group.

«L’affetto intorno alla Conero Running – ha detto l’organizzatore Andrea Carpineti, vice presidente del Grottini Team Recanati – è testimoniato dai tantissimi che hanno scritto e telefonato in questi giorni per partecipare alla Conero Ten che ha sempre affiancato la mezza maratona. Assegnando il titolo del campionato italiano quest’anno non è stato possibile organizzare la gara anche per la distanza dei 10 km che tornerà nelle prossime edizioni».

L’appuntamento è per tutti i turisti e residenti per vedere una gara di sicuro livello. Le strade attigue al percorso di gara saranno chiuse dalle ore 8.30. L’evento è organizzato con il contributo degli sponsor Grottini, Palitalsoft, Gentilini, FiordiGrano, Co.Ri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here