Un Mare di Svizzera 5: porti, logistica e ferrovie

269

Il 26 ottobre a Lugano la quinta edizione del Forum internazionale sui trasporti e le infrastrutture

 

Conto alla rovescia per la quinta edizione di Un mare di Svizzera, il Forum internazionale che ogni anno accende i riflettori sullo sviluppo delle infrastrutture portuali, ferroviarie e stradali, ma specialmente sui trend che caratterizzano i flussi di merce e le loro ricadute sui territori.

Per la prima volta in cinque anni, il Forum organizzato da ASTAG, l’Associazione svizzera dell’autotrasporto, in collaborazione con Lilf (Lugano International Logistics Forum) articolerà il suo dibattito nell’intera giornata, focalizzando l’attenzione sui profondi cambiamenti in atto nella catena logistica mondiale. Si parlerà quindi di un trend di recupero di centralità del Mediterraneo e dell’importanza che potrà rivestire per l’economia svizzera e il Ticino. In questa ottica grande spazio verrà dedicato al cronoprogramma delle nuove infrastrutture previste a sud (in particolare nel porto di Genova, ma anche ferrovie dal Tirreno all’area lombarda) nonché alle nuove opere in fase di realizzazione in Svizzera (nuovo tunnel del Gottardo). È prevista anche una sessione dedicata alle modalità e alle prospettive di finanziamento delle nuove infrastrutture logistiche.

PROGRAMMA UN MARE DI SVIZZERA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here