Alluvione nelle Marche, pubblicato il bando per la concessione di contributi per auto e furgoni

1624

 A partire dalle ore 9 di martedì 21 marzo sarà possibile inoltrare le domande per la richiesta di un contributo straordinario una tantum a fondo perduto, riconosciuto dalla Regione Marche in relazione alla crisi generata dagli eventi metereologici del settembre 2022 e destinato alle famiglie e alle imprese per i danni subiti dalle auto e dai furgoni a seguito dell’alluvione. Il bando che dispone l’erogazione del contributo segue l’approvazione dei criteri e delle modalità di concessione dello stesso, approvato dalla Giunta regionale guidata dal presidente Francesco Acquaroli, commissario per l’emergenza alluvione. “Si tratta – ha specificato il presidente Acquaroli – di una misura necessaria per riconoscere un contributo a chi ha perso l’automobile o il furgone aziendale. Una misura che viene attuata per la prima volta a seguito di una calamità, avviata con lo stanziamento di risorse regionali”. “Abbiamo cercato di dare una risposta rapida – dichiara l’assessore alla Protezione civile, Stefano Aguzzi – per attenuare il disagio subito da tanti marchigiani per la perdita del proprio mezzo, da molti usato anche per fini lavorativi”.

Il bando prevede una dotazione finanziaria complessiva di 2,5 milioni €. Il contributo non potrà in ogni caso superare l’importo del danno né il valore commerciale del mezzo e l’importo massimo erogabile è 4000 € per ciascuna domanda. Le domande dovranno pervenire entro le ore 12 del 21 aprile 2023 esclusivamente tramite la piattaforma regionale collegandosi al link: https://alluvione2022.regione.marche.it/ Per effettuare l’autenticazione utilizzare esclusivamente SPID CIE o CNS. Qui il bando: https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Attivit%C3%A0-Produttive/Bandi-di-finanziamento/id_9027/6762

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here