Approvato il progetto definitivo per il restauro e risanamento strutturale della Biblioteca Benincasa

360

La giunta riunita oggi a Palazzo del Popolo ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Sefano Tombolini, il progetto definitivo per il restauro e risanamento strutturale della Biblioteca Benincasa, che sarà finanziato con fondi PNRR.

Il progetto è volto a soddisfare le esigenze di rifunzionalizzazione degli impianti ai fini della prevenzione incendi, oltre che a intervenire localmente sulle strutture e sulle parti di edificio che necessitano di restauro.

Si tratta – afferma l’assessore Tombolini – di uno degli immobili principali e più strategici in termini di recupero urbano e l’approvazione di oggi ci consente di dare continuità all’azione di intervento sulla città resa possibile dai finanziamenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza”.

Il progetto prevede: al piano terra, reception, sportello prestito, sale di lettura con libri a scaffale e spazi di aggregazione e dialogo; al primo piano la biblioteca dei ragazzi, con spazi ampliati e con una suddivisione per fasce di età; al secondo piano le collezioni più importanti e le sale studio pa disposizione di studenti e studiosi, la collezione libraria di Ancona. Saranno recuperati anche i sotterranei attuali, che diventeranno spazi polifunzionali.
Il costo totale dell’opera, così come previsto nel quadro economico, è di 7,660 milioni di euro, di cui 5,060 provenienti dal PNRR.

Dopo l’approvazione di oggi, che vede anche l’assegnazione dei lavori all’impresa, si passerà alla fase del progetto esecutivo, che, come da cronoprogramma del Piano, dovrà essere approvato a fine luglio, per terminare i lavori entro il 2026.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here