Alluvione, prorogati al 31 ottobre 2023 il termine per la presentazione delle domande di ristori dei danni

401

Nei giorni scorsi la Regione Marche ha chiesto la proroga al 31 ottobre 2023 del termine per la presentazione delle domande di ristori dei danni subiti da privati e imprese a seguito dell’alluvione del 15 settembre scorso. Il presidente Francesco Acquaroli, commissario delegato, ha inviato l’istanza al Capo dipartimento protezione civile Fabrizio Curcio. La scadenza, precedentemente fissata dall’ordinanza 932/2022, era il 10 agosto 2023. La Regione ha chiesto di prolungare i termini per permettere a famiglie e imprese di poter presentare le istanze per la ricognizione dei danni e la quantificazione dei contributi. L’apposita ordinanza è attualmente in fase di bollinatura e dovrebbe essere di prossima pubblicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here