Formula E a Misano, al via i pacchetti con sconti del 50%

280

È stato definito il naming, che sarà 2024 Misano E-Prix. La titolazione richiama il format della Formula E che valorizza le città che ospitano l’evento. Misano ospiterà il sesto appuntamento, fra Tokyo e Principato di Monaco. Il campionato si avvierà a Città del Messico e prevede gare anche a Diriyah, Hyderabad, San Paolo, Berlino, Shanghai, Portland e Londra.

 

In meno di cinque mesi tutto dovrà essere pronto ad accogliere gli appassionati sulle tribune del Marco Simoncelli e dopo l’annuncio ufficiale è pronta una prima grande sorpresa in vista delle gare in programma sabato 13 aprile e domenica 14 aprile 2024.

Saranno infatti aperte già da oggi, con uno sconto eccezionale valido solo per prima settimana, le prevendite per la tappa italiana del Campionato Mondiale ABB FIA Formula E.

 

“Siamo impegnati – dice Andrea Albani, managing director MWC – per allestire uno spettacolo all’altezza di un campionato che in questi nove anni ha visto crescere costantemente passione e interesse. Come in tutti i nostri grandi eventi internazionali, la volontà è anche quella di mettere a disposizione dell’industria turistica un’opportunità di business. Va anche in questa direzione l’iniziativa di un avvio delle prevendite così conveniente, per dar modo di mettere a punto anche pacchetti integrati. Abbiamo segnali di una forte richiesta in questi giorni”.

 

Nel weekend del Black Friday ecco quindi una ghiotta occasione. Sarà possibile acquistare i tagliandi sulla piattaforma Ticket One e i prezzi variano fra 28 e 65 euro per le tribune con vista sui maxischermi e coperte, compreso l’accesso al Fan Village

 

Solamente per la prima settimana, biglietti scontati anche per il ‘prato’, al costo di 10 euro, compreso l’accesso al Fan Village posizionato nel paddock di MWC. Disponibili facilitazioni per gli ospiti più giovani a partire da 1 euro per gli under 12. Da non perdere i pacchetti week end.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here