Il concerto pianistico di Nicolò Ferdinando Cafaro

230

Dopo il successo del concerto della WunderKammer Orchestra (WKO) dello scorso 12 novembre, la WKO propone un nuovo progetto di collaborazione con la Sagra Musicale Malatestiana.

Domenica 12 dicembre alle 17.00 la ribalta del Teatro Galli è tutta per un giovanissimo talento, il pianista Nicolò Ferdinando Cafaro, vincitore del Premio Venezia 2022, che affronterà un programma che parte dalle sonate di Scarlatti, Sonata K 380, Sonata K 9, Sonata K 24 e Sonata K 146, per spingersi fino a Gaspard de la nuit di Ravel, passando per la Ballata n. 1 op.23 di Chopin e la Fantasia op.116 n. 1-2-3-4-5-6-7 di Brahms.

L’iniziativa risponde della volontà della WunderKammer di lavorare con i giovani ed è il frutto di sinergie a largo raggio messe in campo dalla WKO la quale nel 2021 si è accreditata presso l’Associazione degli Amici del Teatro La Fenice – promotore del Premio Venezia insieme al Teatro La Fenice – tra gli enti che erogano ai vincitori premi di varia natura.

Il concorso si rivolge ai giovani pianisti diplomati con il massimo dei voti nei conservatori di musica o negli istituti musicali pareggiati italiani. Quest’anno tocca a Nicolò Ferdinando Cafaro, vincitore dell’edizione 2022, al quale WKO ha erogato una borsa di studio, ma non solo. Grazie ad una partnership pluriennale tra WunderKammer e Comune di Rimini che si enuclea nella presenza di WKO alla Sagra Malatestiana è stato concordato altresì l’inserimento del giovane pianista nel cartellone 2023 con un concerto solistico in coproduzione che concluderà la rassegna.

Nicolò Ferdinando Cafaro, classe 2000, è allievo di Graziella Concas al Conservatorio  Bellini di Catania. Dopo aver conseguito la laurea con il massimo dei voti e la lode, frequenta attualmente il biennio di 1° livello. Si è affermato in numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali, come il XIX Concorso Nazionale Rospigliosi e il VI Concorso  Giovani Musicisti Città di Treviso. A quindici anni è finalista al Concorso Internazionale Krainev di Mosca e a diciannove vince il Sesto Premio al 62° Ferruccio Busoni International Piano Competition. Ha partecipato a masterclass tenute da J. Achucarro, A. Lebedev, I. Kaltchev, B. Berezovsky, J. E. Bavouzet, C. Katsaris. Dall’età di dodici anni è seguito da Leonid Margarius con cui, dal 2017, si perfeziona presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola.

Cafaro vanta già una fitta attività concertistica per importanti istituzioni musicali, come Teatro Bellini di Catania, Teatro Elettra di Iglesias, Associazione Mozart Italia, Associazione Amici di Verdi, Festival Mario Ghislandi, Associazione Dino Ciani, festival Traiettorie di Parma, Amici della Musica di Padova. Si è esibito come solista in concerti per pianoforte e orchestra al Teatro Giordano di Foggia, Goldoni di Livorno, Opera del Casinò di Sanremo e Bellini di Catania.

INFO

Biglietto € 10,00. Biglietteria Teatro Galli martedì-sabato 10.00-14.00, martedì e giovedì pomeriggio 15.00-17.30. Prenotazione biglietti telefonicamente al numero 0541 793811 dal martedì al sabato dalle 12.00 alle 14.00. Biglietteria online su https://biglietteria.comune.rimini.it. Info tel. 0541.704296.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here