La decarbonizzazione del trasporto pesante alla Cop28

252

ANFIA e ANITA tornano da Dubai con maggiore consapevolezza sulle azioni da intraprendere

L’atmosfera e le discussioni trasversali e tematiche di questi giorni alla 28a conferenza delle nazioni unite di Dubai sui cambiamenti climatici hanno acuito l’importanza di intraprendere al più presto azioni razionali e concrete per ridurre le emissioni dei trasporti. In riferimento al comparto dell’autotrasporto, nella mattinata di ieri presso il Padiglione Italiano della COP28, ANFIA e ANITA hanno organizzato un evento selezionato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica per approfondire i temi dell’efficientamento energetico e della sostenibilità dal titolo “La transizione del trasporto merci su gomma, una sfida strategica di sostenibilità e competitività”. Automotive ed Autotrasporto sono due settori strettamente interconnessi che, lavorando insieme, possono dare un importante ed immediato contributo alla sostenibilità ed all’ottimizzazione della logistica e del trasporto delle merci. ANFIA e ANITA ringraziano le imprese che hanno partecipato all’iniziativa per il fondamentale contributo dato ai lavori e per l’impegno mostrato nel voler fare impresa in maniera sostenibile.

Come ribadito durante il side-event, urge l’adozione di un piano straordinario e strategico che supporti la diffusione delle tecnologie elettriche e ad idrogeno e la creazione delle condizioni abilitanti per il loro utilizzo da parte delle imprese, oltre a stimolare fortemente l’utilizzo dei carbon neutral fuels, come biometano e HVO” Le associazioni auspicano, inoltre, che la regolamentazione europea sui nuovi target di riduzione della CO2 dei veicoli pesanti riconosca normativamente la pluralità tecnologica e valorizzi tutte le tecnologie utili al raggiungimento degli ambiziosi e condivisi obiettivi di decarbonizzazione. Durante l’evento di ieri a Dubai sono intervenuti il Presidente di ANITA e Titolare della Morelli Trasporti Riccardo Morelli, la Responsabile dell’Area Relazioni Istituzionali di ANFIA Fabrizia Vigo, il Senior Vice President Institutional Relations & Sustainability di Iveco Group Michele Ziosi, il Global VP Road Freight FTL di Arcese Trasporti Emanuele Arcese, il Sustainability Manager di Arcese Trasporti Carlo La Corte, la Contract Manager e Sustainability Sales Promoter di Arcese Trasporti Vittoria Zanoni, il Managing Director di Fercam Hannes Baumgartner e il Director Public Affairs, Innovation & Sustainability di Gruber Logistics Andrea Condotta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here