FCgroup festeggia 35 anni di crescita con nuove acquisizioni e nomine importanti

795

L’acquisizione di una partecipazione in Reos (società proprietaria della piattaforma
EuroMq), l’espansione di Fondocasa nel Lazio, la nomina di nuovi top manager per
sostenere la crescita del business.

Sono questi i principali messaggi lanciati dal management di FCgroup Holding nel
corso della convention dal titolo “MONDAY – In questa notte fantastica”, organizzata
il 4 dicembre scorso presso il Grimaldi Forun di Montecarlo per celebrare i 35 anni
dalla nascita del Gruppo. All’evento, condotto da Elisabetta Gregoraci, hanno preso
parte più di mille invitati provenienti da tutta Italia tra collaboratori, consulenti di
Fondocasa Network, Che Affitti, We-Unit Group, Henia Insurance Broker, AlleaRe,
Telemutuo ed Artwork oltre alle società partecipate del gruppo come Hi Finance e
Integra Finance e a un nutrito gruppo di rappresentanti del settore bancario e
assicurativo.

Molte le novità annunciate dal presidente di FCgroup Holding, Alessandro Pollero,
nel corso dell’evento. A partire proprio dall’acquisizione di una partecipazione in
ReOS, una startup tecnologica che si occupa di sviluppare soluzioni per il settore
immobiliare italiano raccogliendo ed elaborando georeferenze e dati sulle
compravendite per rendere più trasparente il mercato immobiliare.

Non solo. Nel corso della Convention è stata annunciata l’espansione nel Lazio con
l’apertura di sei nuovi uffici e oltre 35 consulenti immobiliari già operativi.
Per sostenere l’ambizioso piano di sviluppo delle società del Gruppo, sono stati
inoltre annunciati importanti nomine di manager dalla comprovata esperienza che
guideranno la crescita negli anni a venire.
A partire da Andrea Pennato, nuovo Ceo di Telemutuo, la società pioniera in Italia delle facilitazioni per i mutui casa. Non solo.

Fabio Guglielmi è stato nominato Amministratore Delegato di Fondocasa Divisione
Cantieri, Samuele Lupidii Amministratore delegato di Alleare, mentre Vincenzo
Romano assumerà la carica di Business Development Manager Credit & Real Estate
di We-Unit.
Infine, Cristian Campagnaro è stato nominato Amministratore Delegato
di Credito Facile e Adolfo Scimonelli Amminiatratore delegato di Hi Finance.

L’evento di Montecarlo è stato anche l’occasione per ribadire la forte attenzione
posta da FCgroup Holding verso il tema della formazione. A tal punto che, nel corso
del 2023, sono state erogate oltre 300 ore di formazione suddivise tra presenza e
online, è stato introdotto il sistema dei crediti formativi e sono state offerte giornate di
alta formazione a tutta la rete è al personale dipendente. Un percorso destinato a
svilupparsi ulteriormente nel corso del prossimo anno attraverso importanti
programmi di crescita professionale coordinati da Bruno Vettore, advisor per la
formazione di FCGroup.

La convention, animata dall’ironia dei comici PanPers, è stata, infine, l’occasione per
premiare le eccellenze di FCgroup, ovvero i consulenti che si sono contraddistinti
all’interno della rete in termini di performance.

Alessandro Pollero, presidente di FCgroup Holding ha dichiarato: «Sono felice e
orgoglioso dei risultati che abbiamo presentato in questa convention davanti a più di
mille persone che testimoniano il coraggio, l’impegno e la professionalità che
abbiamo speso negli ultimi 35 anni per arrivare a diventare uno dei principali
protagonisti italiani del settore immobiliare e creditizio. Abbiamo ancora tanta strada
da fare per crescere e sviluppare le enormi potenzialità della nostra struttura ma,
grazie al team di professionisti e agli ingenti investimenti che stiamo mettendo in
campo sul fronte tecnologico e digitale, il nostro Gruppo dispone oggi di tutte le carte
in regola per continuare a crescere affermando sempre più la sua posizione di leader
in Italia».

«In un panorama economico sfidante per il mercato del credito e per quello
immobiliare, il nostro Gruppo ha continuato a crescere in maniera costante a
dimostrazione della validità del nostro modello di business», ha aggiunto Angelo
Spiezia, Amministratore Delegato di We-Unit e membro del Board di FCgroup
Holding. «Le importanti novità annunciate durante la convention, dall’investimento in
Reos alle nomine di manager di grande esperienza, contribuiranno a sostenere lo
sviluppo ulteriore del nostro Gruppo con l’obiettivo di diventare il primo operatore
nazionale in grado di offrire servizi a 360 gradi nel settore creditizio, assicurativo e
immobiliare».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here