“Oltre l’orizzonte”, Confitarma al Convegno Confindustria sulle prospettive e sfide di una nuova politica industriale per il mare

342

Si è svolto in Confindustria il convegno “Oltre l’orizzonte: prospettive e sfide di una nuova politica industriale per il mare” che ha visto la partecipazione di numerosi relatori tra cui il Presidente di Confindustria Bonomi e il Vice Presidente per l’Economia del Mare, Pasquale Lorusso, i Ministri Nello Musumecie e Adolfo Urso, i Viceministri Vannia Gava e Edoardo Rixi,  l’Ammiraglio Massimo Seno del Comando Generale delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera e il Contrammiraglio Massimiliano Lauretti dello Stato Maggiore della Marina.

All’evento è intervenuta la Presidente P.T. di Confitarma Mariella Amoretti la quale ha evidenziato l’importanza dell’azione confederale che, grazie ad un costante e intenso lavoro volto a riportare il Mare al centro dell’agenda di Governo, ha permesso di raggiungere l’obiettivo di istituire un Ministro per le politiche del mare e un Comitato per le Politiche del Mare (CIPOM), nonchè di redigere, attraverso gli esperti nominati e la struttura tecnica, il primo Piano del Mare. 

E’ però necessario proseguire con l’opera di sensibilizzazione e attuazione delle riforme proposte” ha sottolineato la Presidente “A tal riguardo in riferimento all’impatto che avranno le misure previste nell’ambito del “Fit for 55 climate package” e della tassonomia Eu, in particolare all’introduzione del sistema ETS per lo shipping, penso che nel prossimo futuro sarà importante riuscire a convincere il Governo a sostenere le imprese italiane nello sforzo di evitare che l’industria marittima nazionale diventi meno competitiva nei mercati internazionali. Così come ritengo fondamentale al giorno d’oggi indirizzare sempre più la nostra azione a livello unionale per rafforzare il peso dello shipping nei consessi nazionali, europei e internazionali”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here