Ancona, l’ex scuola Benincasa sarà demolita

485

Nella seduta di ieri pomeriggio la giunta ha approvato il progetto di fattibilità tecnico economica dei lavori d idemolizione del fabbricato “ex scuola Benincasa” sito in via Flaminia. L’immobile, che negli ultimi anni aveva accolto un centro comunale di accoglienza per senza fissa dimora, era stato costruito alla fine degli anni Cinquanta per ospitare una scuola ma a seguito della frana del 1982, era stato dismessodalla funzionescolastica. Nel 2021 è stato liberato completamente dopo che una verifica statica del fabbricatoha rilevato un elevato degrado delle strutture dell’edificio, con particolareriferimentoalle armaturemetallichedelcalcestruzzo armato.

A seguito di una serie di valutazioni successive (onerosità eccessiva di un eventuale intervento strutturale, utilizzo improprio e atti vandalici ai danni dell’immobile e previsione di demolizioni nell’area, come da PRG, per realizzazione dell’Uscita ovest) l’Amministrazionehadecisodiprocedereconunariqualificazionedell’areacollocataall’ingressoa norddella città tramite la demolizione dell’immobile “ex scuola Benincasa”, al fine di evitare il degrado progressivo che si innesca quando gli edifici rimangono in un prolungato stato di abbandono. L’intenzione attuale è quella di riqualificare l’area, con altro intervento dainserirenellafuturaprogrammazionetriennaleunavoltarimossituttiivincoli urbanistici, prevedendone la destinazione a parco urbano/area di parcheggio ad uso della cittadinanza.

Nei giorni scorsi la consegna del progetto di fattibilità tecnico economica da parte del professionista incaricato. Il quadro economico individuato per l’intervento è pari a circa 870.00,00 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here