Ancona che Brinda, la città si prepara al Capodanno

335

Ultimi ritocchi all’organizzazione del Capodanno 2023 in piazza Cavour ad Ancona. Confermato il programma che vede alle ore 21.30 l’inizio dell’evento, dalle ore 21.45 alle ore 23.00 il concerto degli Ex Otago, dalle 23.00 e brindisi augurale con Max Giusti e le autorità; a seguire e fino alle 01.30 Veronica Key con dj set per salutare ballando il nuovo anno. (scheda su artisti e performance in cartella). La ruota panoramica sarà aperta il 31 dicembre fino alle ore 22.00. Alla conferenza stampa di presentazione di ANCONA CHE BRINDA erano presenti l’assessore ai grandi eventi, Angelo Eliantonio, il comandante della Polizia Locale di Ancona, Marco Ivano Caglioti, e per la parte artistica Emanuel Pastina (Max Giusti), Veronica Key, Davide e Diego Domenella insieme a Claudio Ricotti.

“A fronte di una valorizzazione complessiva del cartellone del Natale – ha esordito l’assessore ai grandi eventi, Angelo Eliantonio – non potevamo esimerci dalla organizzazione di un grande Capodanno in piazza. Abbiamo voluto garantire una completezza dell’offerta con musica degli Ex Otago, divertimento e comicità con Max Giusti, spettacolo danzante con Veronica Key e il suo gruppo. Ci aspettiamo grande partecipazione di pubblico, anche da altre località della nostra regione, un aspetto questo che abbiamo già rilevato anche durante i giorni delle festività natalizie trascorsi.

E’ un cartellone di Natale che sta regalando buone soddisfazioni con più del 10% di acquisti secondo gli esercenti e più del 20% di prenotazioni alberghiere secondo dati della Confcommercio. Questa amministrazione – continua Eliantonio – ha acceso un meccanismo che ha cambiato la percezione dei marchigiani riguardo il proprio capoluogo; i dati che ci arrivano in questi giorni vanno in questa direzione. Un impegno che abbiamo rispettato con la città, con i cittadini e con tutta la regione. Grandissima quindi partecipazione anche da fuori regione e da altre città rispetto al passato ed è confermato anche questo dalla Polizia Locale. Ringraziamento quindi, a tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questo programma del Capodanno 2023 e a tutti coloro che vi lavoreranno. Voglio infine, lanciare un appello chiedendo soprattutto di utilizzare le navette che collegano tutti i park gratuiti. Ringrazio inoltre le associazioni di categoria e la loro sensibilità per il fatto che molti locali resteranno aperti per Capodanno, aderendo così al nostro progetto” conclude Eliantonio.

Il comandante della Polizia Locale di Ancona, Marco Ivano Caglioti, nel suo intervento ha ricordato che le regole su somministrazione di alcolici, vetro e botti sono già previste dal regolamento di Polizia Urbana (più avanti nel dettaglio tutte le informazioni) e che sul fronte della viabilità è stata emessa una ordinanza che praticamente inibisce alle auto il quadrilatero di Piazza Cavour. Quest’ultima, nella notte di San Silvestro, vedrà la presenza in servizio di oltre una decina di agenti della Polizia Locale.

A margine della conferenza stampa, il vicesindaco e assessore alla sicurezza e mobilità urbana, Giovanni Zinni, ha sottolineato “riguardo la mobilità ancora una volta ricordo che è necessario raggiungere questa bellissima festa utilizzando le navette. Esse non sono solo un mezzo gratuito ma sono anche l’unico modo che abbiamo per evitare di intasare il traffico, creare smog ma soprattutto creare ingorghi che magari vi possono fare arrivare più tardi al cuore della festa. Le navette coprono ampiamente tutto il territorio e riescono a coprire tutte le fasce di orario in andata e ritorno. Pertanto utilizzatele e non ve ne pentirete”.

LE INFO UTILI:

Come accedere a piazza Cavour : i varchi d’accesso saranno quelli classici della piazza, da lato corso Garibaldi, corso Stamira, e lato bus, varchi presidiati dal personale della sicurezza che controllerà zaini e borse e soprattutto eventuale detenzione di contenitori di vetro che saranno sequestrati.

Per raggiungere la festa è consigliato, come sempre, l’utilizzo dei mezzi pubblici, soprattutto delle navette gratuite dedicate che collegano diversi parcheggi della città al centro. Oltre agli Archi, Tavernelle anche il parcheggio dello Stadio del Conero sarà collegato da bus navetta.

Programma navette per il 31 dicembre
LINEA ROSSA
Dal capolinea Stadio del Conero, transita ed effettua fermate per capolinea Tavernelle/ Park Bersaglieri d’Italia/S. Giacomo della Marca – via Bocconi – piazza Cavour c/o Largo XXIV Maggio (fronte Comune)

LINEA BLU
Dal capolinea piazza Ugo Bassi, transita in area portuale ed effettua le fermate in Via G. Bruno – park Archi – XXIX Settembre c/o statua di Traiano

LINEA VERDE
Dal capolinea park Archi, transita in area portuale ed effettua la fermata in via XXIX Settembre c/o statua di Traiano

LINEA ROSSA dalle ore 15 alle ore 18:51, con frequenza ogni 42′, dalle ore 18:51 alle ore 22:42, con frequenza ogni 20′ e dalle 22:42 alle 01:58 con frequenza ogni 14’;
LINEA BLU dalle ore 15:00 alle ore 21:00, con frequenza ogni 30′, dalle ore 21:00 alle ore 01:02 con frequenza ogni 20’ e dalle 01:02 alle 02:00 con frequenza ogni 30’;
LINEA VERDE dalle ore 15:00 alle ore 20:50, con frequenza ogni 30′, dalle ore 20:50 alle ore 01:19 con frequenza ogni 20′ e dalle ore 01:19 alle 01:49 con frequenza ogni 30’.

PARCHEGGI Ai consueti orari di apertura dei parcheggi è prevista l’apertura straordinaria festiva dei parcheggi Archi, Traiano, Cialdini e del parcheggio Umberto I con utilizzo gratuito. Le giornate interessate dall’apertura straordinaria, dalle ore 10.00 alle ore 24.00 saranno nei giorni 31/12/2023 e 1° gennaio 2024.

L’utilizzo del mezzo pubblico è consigliato anche perché per questioni di sicurezza, poiché anche tutta LA VIABILITA’ nei pressi della piazza sarà modificata, così come ha disposto una ordinanza del Comandante della Polizia Locale di Ancona, Marco Ivano Caglioti e la piazza non è raggiungibile e avvicinabile con le auto.

Infatti, nella giornata del 31 dicembre 2023 dalle ore 20.00 fino alle ore 2.00 del 1° Gennaio 2024 è prevista l’interdizione della circolazione veicolare su tutto l’anello circostante Piazza Cavour; sulla BRETELLA VECCHINI prevista l’inversione del senso di marcia esclusivamente per i mezzi del TPL e contestuale interdizione alla circolazione veicolare nel senso opposto a tutte le altre categorie di veicoli. Per VIA VECCHINI vige l’obbligo di proseguire diritti all’intersezione con Via Frediani e con Piazza XXIV Maggio; VIA FREDIANI: obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con Via Vecchini per i veicoli provenienti da Via Giannelli;

LARGO XXIV MAGGIO: Obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con Via Vecchini per i veicoli provenienti da Viale della Vittoria; VIA GIANNELLI: è autorizzata la svolta a sinistra all’intersezione con Largo XXIV Maggio (davanti al Comune) per i veicoli provenienti dalla galleria del Risorgimento; VIA SIMEONI: Interdizione della circolazione veicolare nel tratto compreso tra Corso Stamira e Via Palestro; CORSO STAMIRA: obbligo di svolta a destra all’intersezione con Piazza Stamira in direzione Via Palestro per i veicoli provenienti da Piazza della Repubblica; è inoltre interdetta la circolazione veicolare da Piazza Stamira a Piazza Cavour ad eccezione dei mezzi diretti nell’area di sosta blu in Piazza Stamira lato Corso Garibaldi;

PIAZZA STAMIRA: divieto di sosta e fermata fronte civico n. 23 su tutto il lato sinistro in direzione Via Palestro ad eccezione degli stalli riservati ai disabili;

CORSO MAZZINI: obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con Largo San Cosma in direzione Via Elia per i viecoli provenienti da Largo Bachelet;

DIVETO BEVANDE IN VETRO

Già da ora per regolamento di Polizia Urbana non è consentito transitare su aree pubbliche detenendo contenitori di vetro a partire dalle 21.00 in tutta la città fino alle ore 07:00. Il divieto è sempre vigente. Per il 31 dicembre sarà ribadito, ancora una volta, tramite ordinanza che a partire dalle ore 21:30 è vietato introdurre in piazza Cavour bottiglie, contenitori in vetro di qualsiasi tipo e lattine ed è vietato l’asporto di bevande aventi gradazione alcolica superiore a cinque gradi nell’area ricompresa in un raggio di 200 metri dal palco collocato in piazza Cavour.

DIVIETO BOTTI E SPRAY URTICANTI

Per le giornate del 31 dicembre 2023 e del 1° gennaio 2024, come anche da regolamento di Polizia Urbana, sarà vietato in città ad Ancona utilizzare spray urticanti e far esplodere fuochi d’artificio, petardi, “botti” di qualsiasi genere e simili nelle strade, nelle piazze ed in qualsiasi altro luogo pubblico o aperto al pubblico in cui vi sia la presenza di pubblico per qualsivoglia motivo.

I SERVIZI

In piazza Cavour saranno operativi 40 addetti al controllo sicurezza, 6 addetti del servizio antincendio oltre ai volontari della Protezione Civile. Saranno tre le ambulanze con 20 soccorritori oltre ad un medico che sosteranno nei punti nevralgici della piazza, lato corso Stamuira, lato Corso Garibaldi, piazza Cavour lato bus.

Sempre nella piazza, lato palazzo Consiglio regionale e specularmente nei pressi della ruota, saranno sistemati i bagni pubblici oltre ad una una toilette per i diversamente abili.

IN VIA CASTELFIDARDO a partire dalle ore 20 sarà a attivo lo Street Food di Capodanno, iniziativa promozza dalla Teor Eventi con il patrocinio del Comune di Ancona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here