Ancona, ricevuta la delegazione del Club Innerwheel Ancona-Riviera del Conero

260

Il Sindaco Daniele Silvetti e l’assessore alle pari Opportunità Orlanda Latini hanno ricevuto oggi la delegazione del Club Innerwheel Ancona-Riviera del Conero, ringraziandola per la costante disponibilità a collaborare e a promuovere iniziative sul territorio, quali -tra le più recenti- un progetto in favore dell’educazione affettiva nelle scuole “Pie Venerini”.

Al sindaco la presidente Romana Montemarani Archibugi e la board director Cinzia Tomatis hanno consegnato la bandiera con i simboli dell’International Inner Wheel- la rinomata associazione senza scopi di lucro, tutta al femminile, presente in ogni parte del mondo- per celebrare i 100 anni dalla fondazione. Per solennizzare questo importante anniversario, celebrato in tutti i continenti, il Club di Ancona ha chiesto e ottenuto di installare la bandiera dell’associazione sulla facciata del Municipio, trovando accoglienza per la giornata odierna. L’Inner Wheel – è stato ricordato- è una associazione privata, senza scopi di lucro, aperta a tutte coloro che ne vogliono fare parte e condividano i principi di amicizia, servizio e comprensione internazionale. “Siamo al servizio della comunità- ha sottolineato la presidente – facciamo da sempre parte del Forum comunale delle Donne e con il gesto di oggi desideriamo essere testimoniare la nostra presenza e la nostra disponibilità nel tessuto sociale”.

Le radici dell’Inner Wheel risalgono al 10 gennaio 1924 quando Margarette Golding costituì a Manchester, insieme ad altre mogli di rotariani, il primo club per portare a compimento, nonostante le difficoltà della guerra, le iniziative umanitarie dei mariti. Finita la guerra l’Associazione si diffuse rapidamente prima in Gran Bretagna ed in Irlanda e successivamente in tutta Europa e quindi nel mondo e così nel 1967 si diede la denominazione ufficiale di INTERNATIONAL INNER WHEEL. Attualmente è l’Associazione femminile più diffusa al mondo. L’Inner Wheel è riconosciuta dalle Nazioni Unite presso cui è presente con sette rappresentanti che seguono e assistono le sessioni di lavoro delle Commissioni che si occupano dei diritti umani, dei bambini, della condizione della donna, della famiglia, degli anziani e della droga.

A testimonianza dell’operato dell’associazione nel corso di un secolo, la presidente del Club di Ancona fa parlare i numeri: l’Inner Wheel è presente in 104 Nazioni, con 4000 Club di cui fanno parte 120.000 Socie; in Italia i Club sono 235, con 5721 Socie attive e 191 membri onorari. Il Club di Ancona è stato fondato il 12 ottobre del 1994 e dalla sua costituzione ha promosso service di carattere umanitario, sociale e culturale, collaborando con le Istituzioni, enti vari, i Rotary e altri Club service della città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here