PalaCasali di Ancona, il cantiere partirà in primavera

171

Nuova tappa significativa per i lavori di ampliamento al PalaCasali di Ancona. C’è stata oggi la firma della consegna del cantiere, che partirà in primavera al termine della stagione indoor 2024, per le due nuove aree dedicate all’allenamento e all’attività fisica. Nel principale impianto italiano di atletica al coperto verrà infatti creata una sala di specializzazione per il salto in alto, mentre il terrazzo sul lato nord verrà coperto con una nuova palestra e zona di riscaldamento. Per il Comune di Ancona è intervenuto l’assessore con delega agli impianti sportivi Daniele Berardinelli. Presenti il direttore generale del gruppo Casali, Mauro Moreschi, il progettista Roberto Buccione, direttore dei lavori, e Rodolfo Giampaoli, tecnico degli impianti, con Maurizio Urbinati, responsabile del procedimento, e i rappresentanti dell’azienda Toscano Costruzioni. Ad affiancare il presidente del Comitato regionale FIDAL Marche, Simone Rocchetti, era presente chi ha avuto un ruolo fondamentale nella storia dell’impianto, da Fabio Sturani, già sindaco di Ancona, primo promotore della costruzione della struttura, a Giuseppe Scorzoso, che ha guidato a lungo il Comitato regionale e ha seguito la fase di ideazione dell’ampliamento, oltre a Tarcisio Pacetti, consigliere nazionale del Comitato italiano paralimpico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here