L’Arte accelera l’innovazione in StartupLab

384

Si è concluso l’appuntamento di StartupLab, il format ideato dalla community di NAStartUp che punta a creare nuove occasioni di confronto e di sviluppo di attività virtuose, contaminando l’innovazione con altri campi.

Dopo l’appuntamento che si è focalizzato sul turismo, ieri è stata l’occasione per un dibattito su innovazione e arte, con la community che è stata ospitata dalla galleria d’arte LlaBbasc, a Napoli in vico San Pietro a Majella.

Fondata nel 2021, LlaBbasc unisce collage, pittura e street art, per creare una comunità di persone interessate all’arte e alla musica. Recentemente, la galleria ha avviato un percorso di sostenibilità ambientale, riutilizzando cartoni abbandonati per trasformarli in progetti artistici:

«Nasciamo come centro di sperimentazione per aggregare talenti con interessi e sensibilità diverse. Per questo ci è sembrato naturale ospitare la community di NAStartUp per creare nuove alleanze e opportunità di sviluppo», ha dichiarato Dario Gaipa, cofondatore di LlaBasc, insieme a Maurizio Padula.

«Ogni StartupLab parte da una riflessione che poi vuole tramutarsi in un gruppo di lavoro. Nel primo lab abbiamo supportato la creazione di un preogetto di rigenerazione urbana, mentre con il secondo abbiamo lanciato un primo think tank sul rinnovamento del turismo napoletano (e non solo). Da questo vogliamo che si riuniscano professionalità in grado di far crescere e aumentare la visibilità dei tanti laboratori di artisti geniali sul territorio», ha sottolineato Antonio Prigiobbo, direttore di NAStartUp.

Dal marketplace dell’arte ai vicoli della cultura

L’evento ha visto la partecipazione di startup, imprenditori, professionisti dell’artech. Tra questi Davide D’Errico, autore e promotore di tante iniziative sociali, come il Vicolo della Cultura, una biblioteca a cielo aperto nel Rione Sanità di Napoli, alla cui realizzazione hanno partecipato Giulia Pagano e Giulio Fisher di Brand Salad, che hanno raccontato come il design può avere un impatto sociale.

Riccardo Marinelli ha presentato le novità di Gallry.com, un marketplace di opere d’arte che offre i servizi di una galleria d’arte in modo democratico e digitale.

Spazio degli Acceleratori

Quali sono le opportunità di finanziamento nel mondo dell’arte? A questa domanda ha risposto nel suo intervento, Luigi Nardullo, fondatore di Creazionedimpresait e partner storico di NAStartUp, che ha condiviso un report sulle opportunità di incontro tra arte, imprese, startup e strumenti che facilitano l’accesso alla finanza.

La Sorpresa e la Rivelazione musicale: Moonacie

Alla fine dell’evento c’è stata una sorpresa per tutti gli ospiti, la performance di un nuovo artista della scena napoletana, Moonacie, che si è esibito con un medley di canzoni originali e di reinterpretazione di classici della musica napoletana.

Per prendere contatti visita NAStartUp.it .e per altre informazioni segui e rivivi gli eventi seguendo NAStartUp su tutti i social

Cos’è NAStartUp

NAStartUp è un acceleratore dell’ecosistema delle startup senza scopo di lucro, premiato come miglior Challenge in Europa per l’innovazione da UBI Global. Sviluppa eventi mensili gratuiti con una community di oltre 8.000 talenti, promuovendo innovazioni e startup in tutta Europa. Il progetto è ideato e sviluppato da Antonio Prigiobbo, Innovation Designer.

Network di Startup e Investitori

Lo StartUp Lab, Live, Day e Play sono format di partecipazione sviluppati dalla community stessa, composta da professionisti e imprese che facilitano la diffusione dell’economia delle startup e dell’innovazione. La partecipazione è gratuita e le attività sono autoprodotte senza fini di lucro. Lo StartUp Play porta l’evento mensile online, sviluppando nuove contaminazioni.

Officina delle Startup

Tutte le attività sono gratuite grazie agli sponsor e partner che sostengono il programma, tra cui Sartoria DA Napoli, Santa Chiara Boutique Hotel, Biancamore, LauroIt, CreazionedImpresaIt, Pandant Content Agency e SUGC (Sindacato Unitario Giornalisti della Campania).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here