Cresce la voglia di noleggio a lungo termine degli italiani

153

 Sono stati circa 150.000 gli italiani che dalla sua messa online hanno effettuato ricerche o avuto contatti con Guido Lascelta, il comparatore online dedicato al confronto delle offerte di veicoli a noleggio che aiuta a individuare l’auto più adatta alle specifiche esigenze dei singoli driver. Il dato ha registrato una decisa accelerazione dal lancio del portale lo scorso anno: +60% di utenti unici, il tasso di interazione degli utenti con il portale è cresciuto di 12 punti percentuali e un aumento di quasi 1 minuto della durata media delle visite.

A certificare ulteriormente l’ascesa della formula del noleggio a lungo termine nelle scelte degli italiani ci sono anche i recenti dati presentati dall’Associazione ANIASA, che rivelano come oggi circa 162.000 privati (71.400 con partita IVA e 90.600 con solo codice fiscale) abbiano scelto di abbandonare la proprietà dell’auto in favore del suo uso per un periodo di 36-48 mesi.

I nuovi dati resi noti da Guido Lascelta rivelano anche in quali città la richiesta di informazioni sul noleggio e quindi l’interesse per la formula sia oggi più radicato. In testa c’è Milano (il 23% dei contatti del sito provengono dal capoluogo meneghino), seguita da Roma (15%), Torino (4%), Napoli (4%), Bologna (3%).

L’interesse per il noleggio che registriamo attraverso il portale e il nostro contact center è in continua ascesa, complice anche la crescita dei costi di gestione dell’auto che mediamente hanno superato i 1.200 euro annui e l’aumento dei prezzi di listino dei nuovi modelli lanciati sul mercato. In questa fase, il cliente si avvicina al momento di cambiare la propria vettura in totale confusione sulla scelta da operare, sulla modalità di acquisizione da preferire e sull’alimentazione più adeguata ai propri consumi. Attraverso il supporto di Guido Lascelta lo aiutiamo a comprendere meglio le proprie necessità e a compiere, in totale trasparenza e consapevolezza, la scelta più conveniente e in linea con le reali esigenze di mobilità”, ha commentato Angelo Simone, ideatore e CEO di Mobility Ecolution la start up che ha lanciato sul mercato il portale.

Ben 1 visitatore del portale su 3 preferisce navigare facendosi guidare dall’apposita funzione che consente di identificare l’auto più in linea con le esigenze dell’utente (attraverso la risposta a poche domande), per poi restituire come risultato le offerte relative ai veicoli rispondenti ai propri desiderata. Tra i quasi 100 modelli di vetture (con differenti motorizzazioni) oggi presenti sul sito, con due o più offerte per ciascun veicolo, le auto più ricercate risultano quelle compatte e con guida alta (i SUV, seguiti dalle city car).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here