Turismo: Ciriani a presentazione “BARCAMANIA”

509

Non casuale la presentazione di una manifestazione lignanese a Pordenone: "Barcamania 2010", infatti, sarà caratterizzata – ha detto la presidente dell'Ente Fiera di Lignano che promuove la manifestazione, Danila Ciotta – dalla forte presenza del diportismo pordenonese, che vanta un'antica tradizione e una passione condivisa da moltissimi appassionati; non solo: a Lignano avrà voce il settore della nautica (associazioni,rivenditori, artigiani, ecc.) vivo e vitale nel Friuli Occidentale. Per la Ciotta, "Barcamania" – che nel 2009 ha fatto registrare 150 mila presenze – si inserisce nel solco degli eventi realizzati nella città balneare per allungarne la stagione in primavera e in autunno e aprendosi all'eno-gastronomia di qualità. Una strada, questa della destagionalizzazione, che "la Regione persegue proprio per sfruttare al massimo i flussi turistici" ha affermato il vicepresidente Ciriani. "Lignano – ha proseguito – rappresenta certamente buona parte del turismo in Friuli Venezia
Giulia, raccogliendo ben il 40 per cento dei turisti e avendo aumentato gli arrivi nel 2009 del 7 per cento. Tuttavia iniziative come 'Barcamania' sono opportune proprio per dare nuovi contenuti e nuovi richiami".
Infine Ciriani ha ricordato la recente approvazione della legge regionale che amplia le possibilità ricettive per il settore della nautica.
Da parte sua Maurizio Salvador – nella sua veste di delegato regionale delle Federazione Italiana Motonautica – ha ringraziato gli organizzatori per l'attenzione che pongono alla motonautica e la Regione per aver puntato sul binomio turismo-sport: "è la carta vincente per promuovere le nostre realtà e i nostri territori".
Alla presentazione sono intervenuto anche il presidente dell'Associazione Gommonauti di Pordenone, Gaetano Solarino, e in veste di testimonial della manifestazione assieme al figlio David, il campione di motonautica, Roberto Del Pin.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here