CRN incontra il Middle East al salone nautico internazionale di Abu Dhabi

500

CRN, brand del Gruppo Ferretti – tra i principali produttori mondiali di navi da diporto fully custom superiori ai 40 metri – partecipa per la prima volta al salone nautico internazionale di Abu Dhabi giunto alla sua seconda edizione, che avrà luogo dal 25 al 27 febbraio presso la Yas Marina. CRN sarà presente con uno stand insieme a Custom Line, altro brand del Gruppo Ferretti, e a Sea Pros, dealer del gruppo Ferretti per i mercati del Middle East, Libano, Egitto e Kuwait. CRN: LA PROGETTUALITA’ ED IL CANTIERE
CRN può vantare numerosi progetti innovativi sui propri megayachts che navigano in tutto il Mediterraneo. Con l’obiettivo di far guadagnare un contatto più diretto con il mare, ad esempio, i progettisti del cantiere hanno sviluppato la “poppa aperta” dove lo spazio creato dall’apertura del portellone di poppa si trasforma in una spiaggetta a pelo d’acqua, accessibile dall’area benessere e fitness e pensata per consentire agli ospiti di vivere pienamente la vicinanza con il mare. La “poppa aperta” è stata ideata per la prima volta per il 54 metri Ability e successivamente sviluppata sia nelle navi in acciaio e alluminio come Givi 60m, Maraya 54m, Romance 57, MS 60m, sia nella linea in composito CRN 43 di 43 metri.
Proprio questi temi, cari a CRN, quali gli spazi aperti e la vita all’aria aperta, hanno fatto sì che il cantiere introducesse anche il concetto del “beach club” che in Blue Eyes 60 metri trova la sua migliore espressione: un portellone abbattibile si trasforma in un meraviglioso beach club di circa 70 mq con divani, lettini e aree di svago che animano questa zona, uno spazio conviviale per eccellenza.
Altro segno distintivo molto apprezzato dagli armatori CRN il “terrazzino” aperto affacciato sul mare nella suite armatoriale, area privatissima destinata a momenti di relax in assoluta privacy, che caratterizza la linea in acciaio e alluminio ed il “balcony”, allestito con comode poltroncine e coffée table, il luogo ideale per un’esclusiva colazione con vista mare che contraddistingue la linea della Navetta 43 metri

Il cantiere CRN, fondato ad Ancona nel 1963 e dal 1999 parte del gruppo Ferretti, è specializzato nella costruzione di imbarcazioni da diporto custom e semi custom a tre ponti sopra i 40 metri.
Si contano oggi numerose imbarcazioni in costruzione simultanea, che comprendono progetti fully custom in acciaio e alluminio fino ad 85 metri e due linee di imbarcazioni semi-custom in composito di 40 e 43 metri.
Il cantiere si estende su un’area di 81.000 mq, di cui circa 35.000 coperti e comprende una darsena privata con ben tre banchine di 100, 80 e 40 metri.
CRN si configura oggi come uno dei più importanti poli dell’ingegneria italiana di navi da diporto esempio di ricerca tecnologica e stilistica, di evoluzione strutturale e di prodotto. Una grande capacità di cogliere le sfide dell’innovazione caratterizza il cantiere di Ancona, continuamente teso a rendere possibile le richieste di armatori sempre più competenti ed esigenti.
Il cantiere è in grado di costruire con una flessibilità rara nel panorama internazionale della nautica da diporto: materiali differenti, l’acciaio ed il composito, sono lavorati, in uno stesso luogo, grazie ad avanzate competenze per costruire imbarcazioni profondamente diverse anche per funzionalità ma unite dalla stessa missione, eleganza e comfort su misura per la crociera di ogni Armatore.
CRN è sinonimo di grandi yacht in acciaio, che costituiscono la produzione “Steel” ma è anche un’importante realtà industriale e produttiva. Per coniugare le due anime del cantiere, l’artigianalità del processo costruttivo, che vede ancora l’uomo protagonista nella creazione della nave, con una rigorosa struttura industriale, CRN ha ideato un sistema di piattaforme: navale, estetica e arredi.
Primo passo di ogni progetto è l’elaborazione della piattaforma navale: linee di carena, paratie strutturali, sala macchine ed impiantistica. Ad oggi sono ben quattro le diverse piattaforme navali che permettono all’ufficio tecnico di elaborare internamente progetti fully custom da 46 a 85 metri. Questo permette di mantenere ampia flessibilità e, nel contempo, privilegiare la personalizzazione della linea estetica. La forma del progetto è infatti concepita attraverso la piattaforma estetica: linee esterne, stile e architettura, elaborate in collaborazione con i migliori designers del mondo. Il percorso si completa con lo sviluppo della piattaforma arredi, l’universo in cui ogni Armatore può esprimere se stesso in ogni minimo dettaglio.
Parimenti rilevante la produzione semi-custom “Composite” di CRN con la linea planante CRN 128’ e la linea dislocante CRN 43. Il CRN 128’ coniuga il comfort di grandi spazi esterni ed interni alle elevate performance di navigazione di uno scafo planante.
Il CRN 43 è il primo maxi yacht in composito la cui costruzione, dalla realizzazione degli stampi, viene eseguita direttamente dal cantiere ad Ancona. Imbarcazione caratterizzata da grandi volumi esterni il CRN 43 è ideale per lunghe e confortevoli crociere.
Controllo di tutte le fasi operative, avanzata struttura tecnologica, prestigioso design, flessibilità ed attenzione alle innovazioni sono oggi i veri punti di forza di CRN. Un cantiere che instaura con il cliente uno speciale rapporto di comprensione. Uno spazio in cui materiali diversi, l’acciaio e il composito, trovano la loro massima espressione.

Oggi CRN ha in costruzione 10 barche di cui 5 in acciaio e alluminio (un 72m, due 60m, un 58m, un 80m) e 5 in composito (un CRN 128’ di 40 mt e quattro Navette 43m) a testimonianza della duttilità dello storico cantiere in continuo fermento ed evoluzione.

CRN e il Gruppo Ferretti

CRN è un brand del Gruppo Ferretti, tra i leader mondiali nella progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht, con un portafoglio unico di prestigiosi brand tra i più esclusivi della nautica mondiale: Ferretti Yachts, Pershing, Itama, Bertram, Riva, Apreamare, Mochi Craft, CRN e Custom Line. Il Gruppo, guidato dal Presidente e Fondatore Norberto Ferretti e dall’Amministratore Delegato Salvatore Basile, è da sempre ai vertici della nautica da diporto, grazie alla costante innovazione di prodotto e di processo e alla continua ricerca di soluzioni all’avanguardia in campo tecnologico. L’ampia gamma di imbarcazioni offerte è progettata dai tecnici e ingegneri altamente specializzati dell’AYT – Advanced Yacht Technology, uno dei centri di ricerca e progettazione navale più avanzati al mondo, ed è prodotta nei moderni stabilimenti del Gruppo, in Italia e negli USA. Il Gruppo Ferretti, fondato nel 1968, è inoltre presente in Asia attraverso un ufficio di rappresentanza e promozione a Shanghai e negli Stati Uniti attraverso Allied Marine, una tra le principali società attive nella distribuzione di imbarcazioni e nella fornitura di servizi nautici sul mercato nord-americano. Un network esclusivo di circa 85 dealer altamente selezionati garantiscono al Gruppo una presenza in oltre 80 Paesi e alla clientela i più elevati livelli di assistenza nelle marine di tutto il mondo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here