Greeenline lancia l’ibrido “GREENLINE 33”

447

Tra le imbarcazioni innovative presenti al 9° Salone Nautico Internazionale di Venezia ( Terminal Crociere 18-21 marzo 2010 ) anche “Greenline 33”, la risposta al progresso ecologico, che unisce efficienza e rispetto per l’ambiente grazie ad un motore a propulsione ibrida. La soluzione messa a punto dal cantiere Greenline, rappresenta l’inizio di un nuovo capitolo nella storia della propulsione per le imbarcazioni da diporto. Greenline 33 è stato sviluppato da J & J Design alla fine del 2007, dopo numerosi studi fatti al computer e simulazioni testate su una vasca a forma di carena. Uguale sforzo di ricerca è stato fatto da Volkswagen Marine, che ha aderito al progetto nei primi mesi del 2008, al fine di contribuire allo sviluppo di una nuova ibrida diesel elettrica. Quest’innovativo yacht dal design aerodinamico e dalle prestazioni ottimali, è in grado di ridurre il consumo di combustibile, garantendo confort ed una silenziosa navigazione nelle aree portuali. Riesce inoltre a provvedere costantemente alla fornitura di energia elettrica a bordo, grazie ad un tetto solare di 1,3 KW e la trazione ibrida (5kW generator/7kW motore elettrico integrato in una sola unità).
Tutti i sistemi sono a controllo elettronico e la batteria si ricarica automaticamente grazie ai pannelli solari o quando il motore diesel è in esecuzione. Un altro dei fattori importanti garantiti dal Greenline 33, è la sicurezza, massima affidabilità in ogni tipo di situazione in mare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here