L’UE lancia lo strumento europeo di micro finanziamento

978

La Commissione europea ha lanciato un piano di microfinanziamento finalizzato a garantire e agevolare l’accesso al credito da parte delle microimprese, piccole imprese e persone in cerca di occupazione. La dotazione iniziale stanziata dalla Commissione è di 100 milioni di euro che potrebbero lievitare a più di 500 milioni di euro nell’ambito di un’iniziativa congiunta con istituzioni finanziarie internazionali, in particolare la Banca Europea per gli Investimenti (BEI). Nell’UE per microcredito si intendono prestiti di valore inferiore a 25.000 euro.
Lo strumento diverrà effettivamente operativo a partire da giugno 2010. Da quel momento gli interessati potranno rivolgersi a banche, istituti di credito e istituti di garanzia presenti sul territorio. I finanziamenti stanziati potranno generare 45.000 prestiti in un periodo massimo di 8 anni. Inoltre, la possibilità di applicare a questi finanziamenti tassi d’interesse agevolati grazie all’intervento del Fondo sociale europeo, faciliterà l’accesso ai finanziamenti.
Fonte: http://ec.europa.eu/social/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here