Albergo diffuso: Grado, Regione finanzia altri posti letto

938

La giunta regionale ha approvato, su proposta del vicepresidente Luca Ciriani, un finanziamento aggiuntivo per la realizzazione dell\’albergo diffuso nella laguna di Grado. Si tratta di un contributo di 355 mila euro, che genererà investimenti totali per poco meno di 1 milione di euro da parte di quattro privati, nell\’ambito del piano di realizzazione dell\’albergo diffuso, di cui capofila è il Comune di Grado. L'iniziativa rientra in un progetto finanziato complessivamente dalla Regione per poco 1,9 mln di euro e che grazie
all'intervento dei privati e del Comune di Grado permetterà il recupero di una serie di immobili nella laguna e la loro destinazione turistica. Grazie a questo ulteriore intervento della Regione attraverso l'assessorato alle Attività produttive, i posti letto in laguna saranno portati a 94, un numero sufficiente a creare un servizio competitivo sul mercato a livello internazionale.
"Il progetto di creazione dell'albergo diffuso nei casoni della Laguna di Grado – ha detto Ciriani – è uno di quei progetti innovativi e di qualità che permetterà da un lato di ampliare l'offerta turistica a nuovi target, e dall'altro a dare ulteriori occasioni di immagine e visibilità al turismo della regione. Esso va inserito in un progetto complessivo di valorizzazione dell'offerta turistica, che si compone di tanti tasselli diversi, tutti egualmente importanti, per il territorio".
"La laguna di Grado ben si sposa all'attuale trend turistico, e in particolare con la nicchia, sempre più ampia, di persone che ricercano qualità di servizi in contesti innovativi e al tempo stesso tradizionali, in luoghi eccezionali dal punto di vista naturalistico. Continuare a sostenere questo progetto significa quindi dare a Grado gli strumenti per promuoversi e fare impresa turistica di qualità".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here