Il master CasaClima all’Expo di Shanghai

467

Un palcoscenico davvero internazionale è quello che attende il master CasaClima che, grazie all’iniziativa del direttore del master prof. Cristina Benedetti, si presenterà presso il Padiglione Italiano EXPO 2010. Ogni Paese presenterà le proprie eccellenze ai circa 70 mila visitatori attesi a settembre a Shanghai; di queste eccellenze CasaClima fa parte a pieno titolo. “Come architetto sono stata invitata a presentare un progetto per l’esposizione – spiega la prof. Benedetti, direttore del master CasaClima – ma ho preferito presentare il progetto CasaClima, un progetto territoriale a cui tengo molto”. Lo spazio espositivo riservato al progetto CasaClima illustrerà tutto il percorso, dal master biennale per architetti ed ingegneri offerto dalla Libera Università di Bolzano, presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie, dal 2006 fino ai migliori progetti realizzati negli ultimi anni e premiati dall’Agenzia CasaClima.
“Questo invito è un grande onore per la prof. Benedetti ma anche per la Libera Università di Bolzano”, dice il rettore Walter Lorenz. “E’ il riconoscimento del fatto che questa piccola regione alpina sviluppa idee e progetti importanti per tutto il mondo. Per l’intera comunità universitaria è un incentivo ad affrontare problematiche di rilevanza regionale diffondendo contemporaneamente le soluzioni a livello globale. Siamo orgogliosi della prof. Benedetti, orgogliosi del master CasaClima ed orgogliosi di tutti coloro che portano avanti questo progetto”, conclude il rettore.
“Con esposizione di Shanghai parleremo ai visitatori di un orientamento sostenibile nel fare architettura, che necessita di una specifica cultura progettuale, incentrata sulla conoscenza del patrimonio di risorse disponibili e sui processi tecnologici che influenzano il progetto architettonico, per riflettersi sullo habitat quotidiano”, così Benedetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here