Approvato piano rifinanziamento

730

L’Unione europea ha messo a punto un piano per rifinanziare parte del debito pubblico greco anche in vista delle affermazioni del primo ministro greco Georges Papandreou che avrebbe preferito una soluzione completamente europea per il suo Paese. Sono stati, infatti, emessi bond settennali da 5 miliardi di euro collocati alla Grecia e acquistati soprattutto da banche e fondi di investimento nazionali. Il 43% dei bond emessi sono andati agli investitori ellenici, secondo i dati forniti dal Dipartimento del Tesoro greco che gestisce il debito pubblico, il resto è stato cosi ripartito: Gran Bretagna e Irlanda il 15%, Francia 8%, Scandinavia 6%, Asia 5%, Austria e Germania 5%, Benelux 5%, Italia 3%, Spagna e Portogallo 3%, Svizzera 2%, altri 5%. Il governo greco deve raccogliere circa 53 miliardi di euro quest’anno, altrimenti dovrà affrontare una nuova e più profonda crisi finanziaria.

Approved refinance plan
The European Union has made a plan in order to refinance part of the Greek public debt. Five billions euro of 7 years bonds have been emitted and placed to Greece, acquired by banks and national active funds. The Greek government must collect this year approximately 53 billions of euro, otherwise a new deep crisis could hit Greece.

www.ente-turismoellenico.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here