Patrimonio: Savino, ex aviocampo prosecco al comune di Sgonico

776

Trieste – Una parte dell\’area meglio conosciuta come \”ex aerocampo di Prosecco\” è stata formalmente ceduta oggi al Comune di Sgonico che ne aveva fatto richiesta. L'Assessore al Patrimonio del Friuli Venezia Giulia, Sandra Savino, ha pertanto accolto la richiesta di acquisizione avanzata dal Comune, interessato ad una porzione dell'area per potenziare i servizi relativi al tempo libero, all'attività sociale ed a quella ricreativo-sportiva della comunità.
La parte preminente del compendio resta di proprietà della Regione, ad uso della Protezione Civile, come previsto
dall'apposito protocollo d'intesa e come ribadito nella delibera di attuazione adottata dalla Giunta regionale su proposta degli assessori Savino e Riccardi.
Nel protocollo d'intesa, soprattutto al fine di prevenire gli incendi boschivi e svolgere compiutamente le azioni di soccorso e di tutela della pubblica incolumità, è prevista anche l'implementazione del sistema regionale integrato di Protezione civile mediante la predisposizione di una base per la sorveglianza aerea della zona carsica e di quella costiera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here