Viabilità: Tavolo di lavoro con regione e provincia per ss 54

712

Trieste – E\’ pronto a partire un Tavolo di lavoro collegiale, tra ANAS del Friuli Venezia Giulia e Comuni dell\’area cividalese, con la collaborazione di Regione e Provincia di Udine, per valutare le possibili modalità operative d\’intervento sulla strada statale 54, che collega il capoluogo friulano al confine di Stato con la Slovenia. E' quanto deciso oggi a Cividale dalla riunione alla quale sono intervenuti l'assessore regionale alla Viabilità e Trasporti Riccardo Riccardi, il vicepresidente della Provincia Fabio Marchetti, i rappresentanti dei Comuni attraversati da questa direttrice viaria (da Remanzacco a Moimacco, quindi Cividale, San Pietro al Natisone e Pulfero), il capo compartimento ANAS FVG Cesare Salice ed il consigliere regionale Roberto Novelli.
Da tutti ritenuta un'asta fondamentale per la viabilità dalla Slovenia verso Udine ed il suo sistema di strade ed autostrade, sempre più utilizzata anche dal traffico pesante che da Plezzo e Caporetto, in Slovenia, si vuole incanalare verso la rete autostradale italiana senza passare per Nova Gorica e Gorizia (nel centro di Remanzacco si segnalano oggi punte di 22 mila passaggi/giorno di veicoli di ogni tipo), la statale 54 ha però bisogno – è stato fatto notare nell'odierno incontro – di interventi strutturali ma anche, ha osservato Riccardi, di una serie di manutenzioni ordinarie e straordinarie per rendere più sicura ed agevole il traffico, in particolare nei mesi invernali.
Pur a fronte comunque di "poche risorse", come ha rilevato Salice, l'ANAS è pronta a fare la sua parte ed ha confermato che sono disponibili fondi dell'Azienda sia per ripavimentare alcuni tratti della statale 54 sia per una nuova segnaletica, come più volte sollecitato dalle Amministrazioni municipali coinvolte.
"Nel giro di alcune settimane – ha precisato Riccardi – ANAS e Comuni faranno un quadro delle situazioni e delle richieste d'intervento, che sarà poi condiviso con Regione e Provincia di Udine, per valutare assieme un programma pluriennale di possibili interventi sulla statale 54".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here