Il futuro urbanistico e architettonico di Trieste

541

Nel 2008, a dieci anni dalla fondazione della Facoltà di Architettura dell’ateneo giuliano, numerosi studenti e docenti si sono confrontati, nel corso di due workshop internazionali di progettazione – Riabitare e coabitare e GE/TS low co(a)st – con i temi progettuali più rilevanti per il futuro di Trieste, discutendo di urbanistica, architettura e paesaggio ed elaborando scenari di trasformazione e progetti urbani. Da questa esperienza è nato il libro: 97 + 104 = dieci. Idee, immagini, progetti per Trieste, pubblicato da Eut Edizioni Università di Trieste e curato da Giovanni Corbellini e Alessandra Marin. La presentazione del volume si terrà mercoledì 19 maggio 2010, alle ore 17.30, presso il Caffè San Marco, via Battisti 18, Trieste. Il libro sarà presentato da Carlo Magnani dell’Università Iuav di Venezia, e dai curatori. Interverranno Giovanni Fraziano e Giacomo Borruso, preside e vice preside della Facoltà di Architettura di Trieste; Paola Di Biagi, direttore del Dipartimento di progettazione architettonica e urbana e coordinatore della Commissione scientifica Eut; Vittorio A. Torbianelli, docente della Facoltà di Architettura di Trieste.

Il volume è curato da:
Giovanni Corbellini, architetto e dottore di ricerca, critico dell’architettura contemporanea, ha insegnato a Ferrara, Milano e Venezia ed è attualmente ricercatore presso l’Università di Trieste.

Alessandra Marin, architetto e dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e sviluppo locale, è ricercatrice in Urbanistica presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Trieste, dove insegna Progettazione urbanistica e Progettazione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here