Innovazione in California: on the road con SDA Bocconi

620

A luglio, da Los Angeles a San Francisco alla Silicon Valley, uno study tour di SDA Bocconi per vedere in prima persona le best practice in innovazione e imprenditorialità, incluse visite a Google, Rand e Oracle. Capace di generare negli Usa un quarto dei brevetti e il 20% dei posti di lavoro nel settore tecnologico e di attrarre metà del venture capitale statunitense, la California è leader mondiale in innovazione e imprenditorialità e dunque vetrina ideale per uno sguardo ravvicinato alle best practice in creazione di valore e crescita. Con ciò in mente SDA Bocconi ha organizzato uno study tour per fare conoscere ai partecipanti alcune delle organizzazioni più innovative del mondo.

Il California innovation and entrepreneurship study tour (Cies) si svolgerà dal 18 al 24 luglio e si snoderà tra Los Angeles e San Francisco fino alla Silicon Valley. La caratteristica principale del tour è il mix di teoria e visite aziendali per un dietro le quinte delle forze di innovazione e imprenditorialità in azione, della cultura aziendale presente e dei processi core.
Il tour includerà visite a leader globali come Google, Oracle, Rand e Amgen ma anche a operatori di successo di nicchia come AlphaDetail, società di ricerche di mercato nel settore farmaceutico, Inquira, fornitore di software per il knowledge management e Electronic Arts, creatore di videogiochi. Il tour si concluderà con delle tappe alle aziende vinicole di Paso Robles.
Questa nuova iniziativa di SDA Bocconi è ideata per giovani professionisti e laureati interessati ai campi dell’imprenditorialità,del venture finance e del management dell’innovazione e della tecnologia.
“Il programma darà ai partecipanti un accesso e una visione diretta ai meccanismi interni di queste organizzazioni innovative e permetterà loro di fare proprio questo know-how nelle loro organizzazioni o nella creazione di nuove attività,” spiega Thanos Papadimitriou, docente di operations and technology management alla SDA Bocconi e direttore del programma Cies. “Queste aziende sono diventate leader non solo per la loro eccellenza tecnologica ma anche grazie alla loro cultura d’azienda che gli dà una marcia in più sui concorrenti. E questa cultura non può essere insegnata ma va vissuta.”

Le iscrizioni sono aperte e il costo del programma è 4.200 euro. Per ulteriori info: www.sdabocconi.it/cies

A fine novembre invece si svolgerà la terza edizione del Japan Study Tour il cui obiettivo è quello di imparare dai maestri giapponesi le modalità e le condizioni migliori per applicare i principi della lean production, ossia l’ottimizzazione della produttività, risorse e tempo dell’azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here