Porti “aperti”

632

Mossa a sorpresa per il rilancio del turismo greco. Il Primo Ministro Papandreou ha annunciato, nel corso di una conferenza stampa con la Federazione delle imprese turistiche greche (Séte), l\’approvazione di una legge che servirà a liberalizzare il cabottaggio dalle navi di provenienza extraeuropea che potranno iniziare e terminare qui le loro crociere, anziché utilizzare i porti ellenici solo come attracchi di passaggio. Questa nuova manovra si prevede porterà un guadagno di ben 800 milioni a un settore, quello turistico, che ha subito forti perdite negli ultimi anni (circa un -25% in meno di presenze annue sul biennio). La Grecia è la seconda destinazione turistica per quanto riguarda le crociere turistiche in ambito europeo con una stima di 4,2 milioni di passeggeri all\’anno.
“Free” ports
The First Minister Papandreou has announced, the approval of the law that will liberalize the coastal navigation of the ships that have non European-origin and could start and finish here their cruises instead of use the Hellenic ports only as a transit docking.

www.ente-turismoellenico.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here