“Bryan Adams, fotografo di eccezione per la campagna fotografica con Dustin Hoffman e i prodotti marchigiani”

474

“La nostra strategia turistica – ha detto il presidente Spacca – si sviluppa su tre assi: il consolidamento sui mercati storici come l’Europa, la crescita su quelli anglosassoni, in particolare Stati Uniti, e la penetrazione su nuovi mercati come la Cina, la Russia e il Medio Oriente. Per ciascuno di questi assi stiamo portando avanti progetti specifici”. Qualche esempio: per il mercato anglosassone, la riconferma di Dustin Hoffman quale testimonial delle Marche, con la novità di una campagna non solo televisiva ma anche su quotidiani e riviste, con scatti fotografici realizzati dal noto musicista-fotografo Bryan Adams, in cui Hoffman lega la propria immagine a prodotti della regione, come fashion ed enogastronomia. Per il mercato cinese, è di queste ore la notizia che il Ministero degli Esteri ha finanziato, unico in Italia, il Progetto marchigiano Travel di promozione turistica e organizzazione di itinerari a misura del mercato cinese, attualmente in forte espansione. “La nostra attività promozionale – ha aggiunto Spacca – sta dando ottimi frutti: in base ai dati Isnart (istituto di ricerche sul turismo, ndr), l’indice che mette in correlazione campagne promozionali e flussi turistici, nelle Marche è all’8%, quattro volte tanto la media italiana che è al 2%. Segno che le nostre scelte promozionali hanno funzionato e molto. Ma accanto alla promozione – ha concluso Spacca – continuiamo a lavorare sul miglioramento della ricettività, con la linea Bei a sostegno degli operatori per lavori di crescita qualitativa delle strutture”.

A proposito di apertura verso mercati internazionali, il presidente Spacca e il dirigente del Servizio Internazionalizzazione-Turismo-Cultura,Raimondo Orsetti hanno incontrato questa mattina alla BIT i rappresentanti della Ryan Air, i quali hanno annunciato nuove strategie di investimento che coinvolgono anche l’aeroporto marchigiano: oltre ad un nuovo volo di linea Ancona- Siviglia, vi è un preciso il progetto di promozione e incentivo verso la destinazione Marche dalle tratte provenienti da Inghilterra, Olanda, Belgio e Germania già collegate al Raffaello Sanzio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here