Una fondazione per il segretario IAI

579

Il primo consiglio di amministrazione della Fondazione di partecipazione “Segretariato permanente dell’Iniziativa adriatico – ionica onlus” del 31 gennaio scorso ha espresso alcune figure fondamentali per il funzionamento dell’organismo, ribadendo il forte orientamento verso la realizzazione della Macroregione adriatico- ionica.
“La Fondazione – ha spiegato, infatti, il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, che ha assunto la carica di vicepresidente dell’organismo – sarà impegnata prioritariamente nell’obiettivo di ottenere il riconoscimento, da parte dell’Unione europea, della strategia per la Macroregione adriatico – ionica che potrà interagire e realizzare sinergie e collaborazioni con le altre Macroregioni europee, senza la creazione di nuove strutture e senza sovrapposizioni.

L’area dell’Adriatico e dello Ionio possiede tutti i requisiti per configurarsi come Macroregione omogenea nella quale sviluppare una strategia che si basi sulla comunanza di prospettive e
problematiche”.

Un obiettivo, sottolineato e confermato anche dal rappresentante della Farnesina, ministro plenipotenziario Michele Baiano, che ha comunicato la redazione, da parte del ministero degli Affari esteri, di un documento proprio sulle aree di intervento della macroregione.

La Fondazione, costituita il 14 dicembre 2010 tra Regione Marche, Ministero degli Affari esteri, Camera di Commercio di Ancona e Università Politecnica delle Marche, rappresenta il braccio operativo del Segretariato per attuare il coordinamento delle politiche dei Paesi partecipanti all’IAI, finalizzate al rafforzamento della cooperazione regionale nell’area, attraverso la gestione dei fondi stanziati per la partecipazione italiana.

La Fondazione, senza fini di lucro, è un soggetto abilitato alla partecipazione a bandi europei nei settori relativi a PMI, trasporti,cooperazione marittima e interuniversitaria, turismo, cultura, ambiente e protezione civile.

Proprio per questi motivi nel primo consiglio di amministrazione sono stati confermati bilancio e attività e si è stabilito di destinare un 50% dei 330 mila complessivi alla progettazione e la restante parte (tolti 30 mila euro lasciati come riserva) per le spese di funzionamento del
Segretariato permanente dell’IAI.

A Foundation for AII Secretariat
On the occasion of the first administrative committee of the onlus Foundation "Permanent secretariat
of Adriatic-ionic initiative", the vice president, Gian Mario Spacca, said that will be not created
other institutions, beyond the Foundation in order to promote the Adriatic-ionic Macroregion.
The Foundation, created on 14th December 2010 between Marches Region, Ministry of Foreign
Affairs, Chamber of Commerce of Ancona and Marche Polytechnic University, represents the operating
body of the Secretariat, in order to coordinate the policies of the Countries members to the
AII, through the management of the funds allocated for the Italian participation. For this reasons in
the first administrative committee has been confirmed budget and activity and has been decided
to assign 50% of 330 thousands for planning and the remaining part (30 thousand
euros used as stock) about the operation costs of the permanent AII Secretariat.

www.aii-ps.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here