Alluvione. studio fattibilità per copertura assicurativa edifici per rischi catastrofi naturali

727

Con ordinanza del Commissario delegato per il superamento dell’emergenza alluvione in Veneto Luca Zaia, presidente della Regione, è stato nominato un nuovo soggetto attuatore, sulla base di quanto disposto dall’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri del novembre scorso, incaricato di redigere uno Studio di fattibilità per la copertura assicurativa dei rischi da catastrofi naturali per gli edifici privati ubicati nel Veneto Soggetto attuatore per queste finalità è stato designato l’ing. Mario Martinuzzi, consulente nel settore delle perizie assicurative, la cui attività è svolta a titolo gratuito. Egli opererà secondo le direttive ed indicazioni che saranno impartiti dal Commissario, tramite il vicario nominato, provvedendo: alla predisposizione del piano di progetto (obiettivi di dettaglio, attività, tempi, competenze richieste); al recupero e analisi dei principali studi già eseguiti sull’argomento da Enti, Istituti, Compagnie, Broker; all’illustrazione dell’attuale scenario in merito all’assicurazione CAT NAT e dei principali punti d’attenzione; al contatto con enti interni ed esterni (quali ANIA, brokers di assicurazione, riassicuratori, ecc), per i necessari approfondimenti, recupero di informazioni o dati necessari per lo sviluppo dello Studio; all’elaborazione di un data base a supporto dello Studio; alla formalizzazione dei risultati dello studio, rispetto al quale sono previste verifiche intermedie sullo stato di avanzamento.
L’Ordinanza commissariale sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto ed è già disponibile nel sito internet del Commissario delegato www.venetoalluvionato.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here