Prospettive dall’altra sponda

445

ll territorio della Croazia è suddiviso amministrativamente in: 20 contee 127 città e 429 municipi. La Contea di Zara è situata nella Dalmazia centro – settentrionale e comprende il litorale ed entroterra della regione tra i fiumi Zrmanja, Krka e Bukovica. Dalla parte continentale della Croazia è divisa da montagna di Velebit che per anni ha influenzato e limitato in parte il suo sviluppo.
Oggi, invece, grazie al tunnel di San Rocco (Autostrada Al) rappresenta il nodo strategico di collegamento tra il nord – sud della Croazia. L'economia della contea di Zara è fondata sul turismo, trasporto marittimo, agricoltura, attività di trasformazione della pesca e sulla maricoltura e, in misura inferiore, sull'industria, artigianato e servizi. Il tessuto imprenditoriale della contea è composto dalle PMI in particolare da 2.698 imprese e 5.490 attività artigiane. L'offerta turistica dispone di 12.494 posti letto nelle strutture alberghiere, 52.627 in alloggi privati o pensioni, 15.400 in campeggi. Le sei Marine della contea dispon¬gono di n. 4.880 ormeggi di cui 3.000 in mare e circa 2.000 sulla terraferma. "L'aver sottoscritto un accordo di collaborazione che promuova e favorisca le relazioni tra imprese della provincia di Ancona e quelle della contea di Zara – ha sottolineato Dario Jurin presidente della Camera dell'Economia della contea di Zara – avvicina sempre più le due sponde dell'Adriatico. Un ritorno al passato mi verrebbe da dire, anche se i rapporti fra Ancona e Zara sono sempre stati eccellenti. Sono convinto che con il termine della costruzione del porto industriale di Gazenica poi le cose non potranno che migliorare. Questo nuovo gate è da noi considerato il progetto del millennio. Con un investimento di 236 milioni di euro cambierà la vita economica d il volto della città. La realizzazione del progetto Gazenica racchiude un pacchetto di grandi investimenti infrastrutturali nella regione di Zara il cui nucleo è costituito dall'autostrada A1 da Zagabria a Zara e dalla 'Kalmetina", la superstrada diretta che collega l'autostrada al terminal dei traghetti. Le linee marittime internazionali Ancona – Zara, diventeranno uno dei principali itinerari di collegamento passeggeri e veicoli da sud verso l'Europa centrale e orientale, e viceversa".

Opportunities from the other side
The County of Zadar is situated in the North of Dalmatia – ifs composed by the seacoast and the hinterland of the mountain region of Velebit that today, thanks to the tunnel of S.Rocco represents the connection between the north and the south of Croatia. The economy of the county is based on the tourism, sea transport, agriculture, activity of transformation of the fishing. The entrepreneurial sector it's composed by SME. The tourist offer has 12.494 beds in the hotels, 52.627 in private lodgings or pensions. "The agreement signed favours the relations, between enterprises of the province of Ancona and those of the county of Zadar – has affirmed Dario Jurin president of the Chamber of the Economy of the county of Zadar – I'm sure that with the completition of the industrial port of Gazenica, considered the millennium plan, the exchanges will improve. The realization of the Gazenica plan encloses a package of great infrastructural investments in the region of Zadar whose nucleus is the Al freeway from Zagreb to Zadar and from "Kalmetina", the direct dual carriage way that connects freeway to the terminal of the ferries".

www.hgk.hr

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here