Pesca. Manzato: “Serve un distretto Alto Adriatico”

522

“La Regione del Veneto è impegnata da più di un anno per creare, con il Friuli Venezia Giulia e l’ Emilia Romagna, il ‘Distretto Alto Adriatico’, per unire intenti ed esigenze delle tre Regioni interessate, dando loro l’autorità per essere interlocutore istituzionale del Ministero e in sede comunitaria, in qualità di unico organo portatore degli interessi del settore pesca di un’area che ha caratteristiche del tutto uniche e diverse da quelle degli altri mari”.
Lo ha ribadito l’assessore regionale alla pesca Franco Manzato a fronte delle richieste per la nomina di un Commissario che sia interfaccia con i referenti nazionali e sovranazionali.
Il 2 febbraio prossimo Manzato a Verona incontrerà il ministro Mario Catania in occasione di Fieragricola 2012. “Parleremo di pesca – ha ribadito l’assessore – e sottolineerò l’esigenza di avviare il già previsto Distretto, esigenza vitale per l’Adriatico. Il suo ruolo è proprio quello di avere piena autorevolezza anche da punto di vista istituzionale rispetto ad una tematica come la pesca, centralizzata ai vertici romani e di Bruxelles”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here