“Il prodotto biologico nella ristorazione collettiva. Qualità, economia, logistica e salute”. Incontro in Regione

562

Qualita`, economia, logistica e salute\’ e` il titolo dell\’incontro informativo che si terra` giovedi` 29 marzo 2012 nella sede regionale (Sala Raffaello) a partire dalle ore 9. Sarà una giornata dedicata al prodotto biologico nella ristorazione collettiva a conclusione del ciclo di incontri tenuti sul territorio.
Ritenendo che la promozione dell'uso del prodotto biologico nella ristorazione collettiva sia uno dei modi per interpretare l'economia del territorio che potrebbe dare anche una diversa e piu` sana prospettiva al territorio regionale, misurando proprio la qualita` dei consumi primari, il vicepresidente e assessore all'Agricoltura, Paolo Petrini, ha accolto l'idea di effettuare una giornata seminariale appositamente attuata in seno alla Regione alla quale sono invitati a partecipare tutti i livelli politici e amministrativi coinvolti nel settore.
Saranno affrontati temi tecnici quali la logistica degli approvvigionamenti o della gestione dei rifiuti, temi sanitari quali la qualita` del prodotto biologico e la qualita` dell'alimentazione, temi amministrativi come la redazione delle gare d'appalto e l'applicazione dei Green Public Procurement, la ricaduta economica sul territorio locale della scelta di fare filiera corta tra la comanda pubblica e i produttori locali.
Ampio spazio sara` dato alle esperienze in corso: la presenza di Angelo Risi, responsabile organizzativo dell'ospedale Cardinal Massaia di Asti che da circa 5 anni sta portando avanti questa esperienza di filiera locale per le forniture ospedaliere e di Giovanna Ruo Berchera chef che collabora con lo stesso Ospedale per la formulazione dei menu` ospedalieri pensando alla qualita` e al gusto, daranno l'avvio alle esperienze regionali raccontate dai protagonisti: dietisti Sian e ospedalieri, uffici acquisti degli Ersu o degli Ospedali, funzionari Comunali.
La Regione Marche ha affidato con bando alla 'ATI AIAB Marche Risteco France' il programma che e` stato finanziato con fondi ministeriali del Piano Nazionale Agricoltura Biologica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here