A marzo continua il calo (-6,3%) delle emissioni di CO2 da benzina e gasolio per autotrazione

455

A marzo le emissioni di CO2 causate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite di 547.608 tonnellate (e cioè del 6,3%) rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Il calo di marzo è stato determinato da una riduzione delle emissioni di CO2 provenienti sia dall’uso di benzina per autotrazione (-7,5%) sia dall’uso di gasolio per autotrazione (-5,9%). Nei primi tre mesi del 2013 le emissioni di CO2 causate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite di 1.202.834 tonnellate, che corrispondono al 5,1% in meno rispetto allo stesso periodo del 2012. Questi dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati del Ministero dello Sviluppo Economico. “Anche a marzo le emissioni di CO2 provenienti dai trasporti su strada sono calate – sottolinea Daniel Gainza, direttore commerciale di Continental CVT – e la causa principale di questo calo è la diminuzione dei consumi di carburanti. Vista questa situazione è opportuno ricordare che per ridurre l’impatto ambientale dei mezzi a motore è di fondamentale importanza il ruolo dei pneumatici. Grazie alla bassa resistenza al rotolamento, che caratterizza i pneumatici Continental Autocarro, è possibile ridurre i consumi, garantendo un sostanziale risparmio economico nella spesa per il carburante”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here